PORTA GIULIA: CARABINIERI DENUNCIANO MINORE PER SPACCIO

MANTOVA – I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Mantova hanno denunciato un sedicenne, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini spaccio.

Nell’ambito dei controlli di prevenzione e contrasto alla criminalità, nella serata di ieri, i militari del pronto intervento 112, nel transitare in Piazzale di Porta Giulia hanno notato due persone a piedi che, alla vista dei militari, cercavano di defilarsi in una zona poco illuminata sperando di passare inosservati. Ma considerate le circostanze sospette di tempo, luogo e atteggiamento i Carabinieri hanno deciso di bloccare e perquisire i due, un maggiorenne ed un minorenne con piccoli precedenti di polizia.

Proprio addosso a quest’ultimo i militari hanno rinvenuto, all’interno del giubbotto indossato, un pezzo di hashish di quasi trenta grammi e due stecchette, della stessa sostanza, pronte per essere cedute, nonché soldi in contanti per complessivi 246 euro in banconote di piccolo taglio e monete.

Il ragazzo pertanto, dopo essere stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Brescia, è stato affidato ai genitori nel frangente convocati in caserma.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.