CONFAI MANTOVA PRONTA AL DIALOGO CON CONFINDUSTRIA

MANTOVA –  “L’appello a intervenire per rilanciare l’economia del presidente di Confindustria Mantova, Edgardo Bianchi, ci trova sulla stessa lunghezza d’onda. Come Confai sollecitiamo un dialogo fra il mondo produttivo e le istituzioni. È il momento di tagliare la burocrazia, che ha raggiunto livelli inaccettabili, sostenere percorsi di formazione che siano effettivamente utili al mondo delle imprese, individuare progetti innovativi che restituiscano al sistema produttivo mantovano la leadership che merita in settori quali l’agroalimentare, che rappresentano oltre il 14% della produzione lorda vendibile in provincia”.

Dopo Coldiretti Mantova anche il presidente di Confai Mantova, Marco Speziali, sposa le parole del presidente di Confindustria Mantova, Edgardo Bianchi, che nel corso dell’assemblea annuale aveva elencato i nodi da scogliere per accompagnare lo sviluppo economico del territorio, a partire dalle infrastrutture per arrivare alla spinta verso la sostenibilità.

“Come Confai Mantova siamo profondamente interessati a progetti legati alla Blockchain in ambito agroindustriale, all’applicazione delle tecnologie digitali e di precisione, in modo da migliorare gli aspetti della qualità e della tracciabilità delle produzioni e di proseguire il percorso sulla sicurezza sui luoghi di lavoro – spiega Sandro Cappellini, direttore del sindacato di rappresentanza degli agromeccanici e degli agricoltori sul territorio –. Nel proseguo degli ottimi rapporti tra Confai e Confindustria, cercheremo di favorire un incontro per individuare azioni concrete, che siano il segnale di un dinamismo che la provincia di Mantova merita”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.