TRUFFA UN VIADANESE ESTORCENTOGLI 500 EURO FINGENDOSI UN INCARICATO DELL POSTE

VIADANA – Nella giornata di oggi i Carabinieri della Stazione di Viadana hanno denunciato un uomo, P.I. classe 1995, nato e residente ad Avellino, per truffa e frode informatica.

Il soggetto infatti, nei giorni scorsi, dopo essersi impossessato, mediante un raggiro informatico, dei codici di accesso della home banking di una 42 enne di Viadana, si era poi inviato un bonifico di oltre 500 euro sul proprio conto.

L’uomo era riuscito nella sua truffa fingendosi telefonicamente un incaricato delle Poste Italiane, che rappresentava alla vittima un problema relativo all’ aggiornamento delle proprie credenziali di accesso alla pagina personale home banking. Dopo aver ricevuto fraudolentemente i codici di accesso, si era immediatamente bonificato la citata somma sul proprio conto.

Resosi conto della truffa subita, la vittima ha presentato querela presso la Stazione di Viadana, i cui militari hanno quindi dato via immediatamente all’attività di indagine, che ha portato rapidamente all’individuazione del soggetto; il truffatore è stato cosi deferito all’Autorità Giudiziaria di Mantova per truffa e frode informatica.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.