MARMIROLO: APERTO IL BANDO PER I CONTRIBUTI ALLE ASSOCIAZIONI

MARMIROLO – Cultura e associazionismo sono tra i settori più colpiti dalla pandemia da Covid-19. Per questo motivo l’amministrazione comunale ha deciso di aprire un bando per la concessione di contributi straordinari in ambito culturale rivolto alle realtà presenti sul territorio che hanno subito gli effetti della sospensione delle relative attività durante l’anno in corso.

Al bando possono partecipare le associazioni che svolgono attività ordinaria di produzione e promozione culturale senza finalità di lucro con sede legale nel territorio del Comune di Marmirolo formalmente costituite alla data del 31 dicembre 2018, e più nello specifico le realtà riconducibili ai seguenti ambiti: attività di produzione di musica, teatro, danza, spettacolo; attività di promozione e valorizzazione artistica (pittura, scultura, grafica, fotografia, audio-video, design, cinema); attività di promozione e valorizzazione di archivi e biblioteche; attività di valorizzazione del patrimonio archeologico e architettonico; festival ed eventi culturali.

Il modello della richiesta di contributo è scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Marmirolo, e deve essere presentato unitamente a tutta la documentazione richiesta via email all’indirizzo protocollo@comune.marmirolo.mn.it entro e non oltre il 31 dicembre 2020.

La sottoscrizione di tutta la documentazione da parte del Legale Rappresentante del Soggetto dovrà avvenire con firma olografa in copia cartacea, scansionata e trasmessa a mezzo posta elettronica al sopraindicato indirizzo. Gli elenchi della procedura di valutazione, qualora la documentazione presentata fosse completa e non fosse necessario attivare il soccorso istruttorio, verranno pubblicati indicativamente attorno al 15 gennaio 2021.

“Marmirolo – afferma l’assessore alla Cultura Massimiliano Boschini – è un paese nel quale ci sono molte e qualificate associazioni culturali, che sono un bene prezioso sia per i cittadini che per l’amministrazione comunale. Senza di loro sarebbe difficile mettere in campo i tanti eventi che vengono messi a disposizione di tutti. Consapevoli delle difficoltà che l’intero comparto sta vivendo, riteniamo questo bando non solo un segnale di vicinanza, ma anche un aiuto concreto per superare il brutto momento, con l’auspicio di rivederci nuovamente a breve per mostre, concerti e spettacoli.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.