VIADANA – TAMPONA UN’ALTRA AUTO E SCAPPA: INDIVIDUATA E DENUNCIATA DAI CARABINIERI

VIADANA – Dopo qualche settimana di caccia all’uomo i Carabinieri della Stazione di Viadana sono riusciti ad individuare il pirata della strada che verso la metà di novembre aveva tamponato l’auto che la precedeva, nei pressi della rotonda di Correggioverde, frazione di Viadana.

Subito dopo l’incidente il guidatore non solo non si sincerava delle condizioni di salute della persona tamponata, ma con una manovra azzardata e pericolosa si dava alla precipitosa fuga, imboccando addirittura la rotonda contromano.

La persona tamponata, una ragazza viadanese, chiamava immediatamente il 112 che prontamente faceva giungere sul posto una pattuglia, e più tardi, dolorante per il colpo subito, si faceva visitare dal personale del pronto soccorso di Guastalla.

I Carabinieri della Stazione di Viadana davano immediatamente il via alle indagini per risalire al guidatore che si era dileguato, acquisendo numerose registrazioni di telecamere e varchi nella zona tra Viadana e Guastalla. I militari riuscivano così a risalire alla tipologia di vettura, una Ford Ecosport bianca, scoprendo anche che nel frattempo la vettura era stata portata da un carrozziere per la riparazione del danno dovuto all’urto.

La guidatrice è stata cosi individuata, M.E., una donna classe 69 nata a Reggio Emilia e residente a Guastalla; i Carabinieri hanno quindi deferito la donna all’Autorità Giudiziaria di Mantova per lesioni personali colpose e fuga in caso di incidente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.