ARTE E CULTURA: TUTTI GLI APPUNTAMENTI DI MARZO DELLA DELEGAZIONE FAI DI MANTOVA

La Delegazione FAI di Mantova torna sui canali online con le iniziative programmate per il mese di marzo 2021.

Andiamo a scoprirle assieme:

Lunedì 1° marzo, alle ore 19.00, sulla pagina Facebook della Delegazione FAI di Mantova (https://www.facebook.com/FaiDelegazionediMantova), per la rubrica “Ti racconto una cosa…”, Enrico Sartorelli ospita Claudio Bondioli Bettinelli e Dario Franchini dell’Associazione Mantova Carolingia, che illustreranno il progetto per la realizzazione di un Orto Carolingio presso il Convento del Gradaro a Mantova. Tale progetto trae spunto dal trattato “Capitulare de villis”, redatto intorno alla fine dell’VIII secolo da Carlo Magno, il quale contiene l’elenco di tutte le specie vegetali tra piante officinali, alimentari, da frutto e fiori necessarie a ciascun monastero per il proprio funzionamento, fornendo un quadro preciso dell’economia curtense medioevale.

Martedì 2 marzo,  alle 19.00, sulla pagina Facebook del Gruppo FAI Giovani (https://www.facebook.com/FaiGiovaniMantova), per la rubrica  “FAI rete con … i piccoli musei dell’Oltrepò Mantovano”, i giovani del FAI parleranno del Museo dell’Emigrato di Magnacavallo con il Curatore Luigi Guidorzi e il Vicesindaco Luisa Ghidotti. Questo importante Museo che, inaugurato nel 2004, raccoglie atti, documenti, testimonianze, fotografie storiche e celebrative, tavole genealogiche e oggettistica relativa all’emigrazione, oltre ad una sezione dedicata alla storia e tradizione locale. Questi avvenimenti hanno consacrato Magnacavallo “capitale morale dell’emigrazione mantovana”.

Lunedì 8 marzo, alle ore 19.00, sulla pagina Facebook della Delegazione FAI di Mantova (https://www.facebook.com/FaiDelegazionediMantova), per la rubrica “Aperitivi con l’Artista”, Alessandro Catelani intervista Federica Restani. Regista e attrice, Federica Restani è direttore artistico di Ars. Creazione e Spettacolo, della Scuola di Arti Teatrali dal 2003 e dal 2007 della Scuola di Teatro di Mantova. Laureata in Lingue e Letterature Straniere, frequenta il corso “Prospettive di Scrittura Femminista” presso l’Università di Utrecht. Scopriremo insieme a lei i suoi ultimi progetti Action for Women e Site Specific.

Lunedì 15 marzo, alle ore 19.00, sulla pagina Facebook della Delegazione FAI di Mantova (https://www.facebook.com/FaiDelegazionediMantova), per la rubrica “Aperitivi con l’Artista”, Alessandro Catelani ed Emanuela Moreschi intervistano il baritono di fama internazionale Simone Piazzola. Allievo  da quando aveva 11 anni del soprano Alda Borelli Morgan, Simone Piazzola debutta nel 2005 al Teatro Giordano di Foggia ne “Il Re” di U. Giordano e da qui inizia la sua carriera che lo porterà ad esibirsi nei più celebri teatri del mondo tra cui la Fenice di Venezia, L’Arena di Verona, La Scala di Milano, Teatro Real de Madrid, l’Opéra Nationale de Paris, Wienner Staatsoper e il Covent Garden – Royal Opera House di Londra. Tra le sue esibizioni sono da ricordare nel 2012 il Concerto di Natale del Senato col M° Riccardo Muti e nel 2020 il Concerto di inaugurazione della Stagione lirica dell’Arena di Verona.

Lunedì 22 marzo, alle ore 19.00, sulla pagina Facebook della Delegazione FAI di Mantova (https://www.facebook.com/FaiDelegazionediMantova), per la rubrica “Aperitivi con l’Artista”, Alessandro Catelani ed Arianna Sartori intervistano la scultrice Paola Staccioli, la quale si dedica alla ceramica dopo aver lavorato nell’ambito delle arti applicate (batik, vetro). Da queste esperienze nascono bizzarre suppellettili di inconsuete forme domestiche; vasi, ciotole, teiere e sculture, invase da spirali di piante, elementi naturali e tappeti fioriti plasmati da materiali iridescenti esaltati dal cromatismo vivace degli sfondi trattati con la tecnica del lustro.

Lunedì 29 marzo, alle ore 19.00, sulla pagina Facebook della Delegazione FAI di Mantova (https://www.facebook.com/FaiDelegazionediMantova), per la rubrica “Ti racconto una cosa…”, Enrico Sartorelli ospita Stefano Mozzini di Sustinente, che ci racconterà della sua passione nata quasi per caso per le cartoline. Un viaggio nella memoria attraverso le immagini di Sustinente, la storia di una comunità in cui gli eventi s’intrecciano con quelli dell’Italia intera. La cartolina diventa il mezzo di narrazione per eccellenza con cui raccontare luoghi identitari e un vissuto che attraversa tutto il Novecento.

Proseguono poi, ogni giovedì, gli appuntamento con la rubrica MA DAI.. L’HO SCOPERTO GRAZIE AL FAI – Curiosità sull’Alto Mantovano curata dal Gruppo FAI di Castiglione delle Stiviere e dell’Alto Mantovano sulla propria pagina Facebook https://www.facebook.com/gruppofaicastiglionedellestivierealtomantovanoper scoprire pillole di arte e storia dell’Alto Mantovano.

Tutti gli eventi sono gratuiti; contestualmente alla pubblicazione su Facebook, le rubriche possono essere seguite anche sul canale FAI_Lombardia di YouTube, all’interno della playlist dedicata alla Delegazione FAI di Mantova (http://bit.ly/FAI_Lombardia_Mantova). Sullo stesso canale è possibile visualizzare le puntate delle rubriche pubblicate nelle scorse settimane.

E’ possibile sostenere l’attività della Delegazione FAI di Mantova sul territorio tramite: – bonifico bancario al seguente IBAN: IT13 D 01030 11509  0000631898  00 intestato a COMITATO FAI DI MANTOVA; – Carta di Credito e PayPal al seguente link http://bit.ly/PayPal_FAI_MN

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.