TORNA L’EDIZIONE DIGITALE DI BIOBLITZ: DIVENTA ANCHE TU ESPLORATORE DELLA BIODIVERSITÀ NEL PARCO DEL MINCIO

Dal 15 al 23 maggio, anche nel Parco del Mincio la cittadinanza è invitata a condividere foto e video sulla biodiversità

Torna l’edizione digitale di Bioblitz, evento di scienza partecipata nei parchi della Lombardia promosso da Regione e Area Parchi, in collaborazione con il Parco del Mincio, e aperto a tutta la cittadinanza. Da sabato 15 a domenica 23 maggio, anche nei territori del Parco del Mincio sarà possibile scattare foto, girare video e registrare suoni e richiami provenienti dagli ambienti naturali che circondano le abitazioni o i centri abitati.

Bioblitz Lombardia da casa mia 2021, questo il nome dell’evento digitale, si propone infatti di estendere alla cittadinanza l’osservazione delle specie vegetali e animali, selvatiche e non domestiche né coltivate, che condividono con l’uomo spazi e ambienti, per promuovere la cultura di una convivenza equilibrata e sostenibile.

“L’obiettivo di Bioblitz Lombardia da casa mia è quello di rendere le comunità locali protagoniste di un’operazione di citizen science finalizzata ad arricchire la raccolta mondiale della biodiversità” spiega il presidente del Parco del Mincio Maurizio Pellizzer.

Il focus di quest’anno riguarda il ruolo fondamentale che rivestono gli insetti impollinatori nel ciclo vitale, ma tutte le specie possono essere valorizzate. L’invito per i partecipanti è dunque quello di documentare in particolare la presenza di erbe o fiori spontanei, insetti o anfibi, funghi e licheni, alberi, nidi, allo scopo di alimentare il flusso di dati nel progetto «LIFE4pollinators», dedicato agli insetti impollinatori e alle loro piante. Ogni osservazione dovrà essere fatta nel rispetto sia delle specie vegetali che animali, a debita distanza e senza compromettere la tranquillità o l’integrità del soggetto ritratto.

Partecipare è molto semplice.

Da smartphone è sufficiente scaricare l’app gratuita della piattaforma internazionale della biodiversità iNaturalist, registrarsi, aderire ai progetti Bioblitz Lombardia da casa mia 2021 e Parco del Mincio, e caricare scatti, video e audio inserendoli selezionando per ogni osservazione i due progetti. Nel caso di dubbi, non è necessario inserire le descrizioni delle specie osservate perché saranno gli esperti che collaborano con la piattaforma a definire le corrette classificazioni. Ogni osservazione dovrà essere scattata in Lombardia e georeferenziata. Con modalità analoghe all’app, è possibile caricare le osservazioni anche attraverso il sito web di iNaturalist collegandosi alla pagina https://www.inaturalist.org/projects/bioblitzlombardiadacasamia-2021.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.