COTIGNOLA – LETTURE E RABORATORI “A CAVALLO DELLA RETE” PER AVVICINARE NIDO E SCUOLA DELL’INFANZIA

Mantenere coesione e stabilità di legami anche di fronte alle limitazioni della pandemia è l’obiettivo del progetto di continuità che quest’anno ha coinvolto il nido d’Infanzia “Il Cucciolo” e la scuola dell’infanzia statale “Il Cantastorie” di Cotignola.

La vicinanza fisica delle due strutture ha permesso la condivisione di un percorso di letture e laboratori “a cavallo delle rete” condotti da Pamela Casadio della Scuola di Arti e Mestieri di Cotignola.

I bambini e le bambine del nido hanno così potuto incontrare i compagni più grandi della scuola dell’infanzia e le loro insegnanti, un incontro che ha proiettato i più piccoli nell’importante passaggio del prossimo anno scolastico. Il progetto si concluderà con un pranzo all’aperto nei rispettivi giardini, in un momento di festa, divisi ma vicini.

“Le educatrici del nido e le insegnanti della scuola dell’infanzia con grande motivazione e professionalità hanno reso possibile tutto il percorso – ha evidenziato la pedagogista Cristiana Santinelli, del Coordinamento pedagogico dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna- permettendo ai bimbi, nonostante il periodo storico, di intensificare le relazioni dei bambini e promuovere le loro occasioni di sviluppo”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.