LA VEGETAZIONE E GLI UCCELLI. APPUNTAMENTO AL CENTRO CULTURALE BARATTA

Seconda parte dedicata alla vegetazione cittadina, agli uccelli che ospita e come influire positivamente sulla biodiversità in città

Mantova Giardini di Cultura 2021 prosegue con la seconda tappa di La vegetazione e gli uccelli: storie di un legame molto speciale a cura del Centro Culturale G. Baratta.

L’evento prevede tre incontri nei quali scoprire e conoscere la biodiversità del territorio mantovano. Dopo un primo approfondimento sulla conoscenza di alberi e siepi, gli uccelli che li frequentano e il loro avvicendarsi nelle diverse stagioni; il secondo appuntamento è dedicato alla vegetazione cittadina che ospita molte specie di uccelli e si svolgerà mercoledì 1 settembre alle ore 21:00 nel cortile del Centro Culturale in corso Garibaldi 88 a Mantova con Marilena Perbellini per una serata durante la quale scoprire come ciascuno può influire positivamente sulla biodiversità in città.

Mantova Giardini di Cultura è un progetto di rete realizzato annualmente dalla primavera 2015. Linfa della rassegna culturale è la co-progettazione fra un gruppo di soggetti molto differenti tra loro, ma legati da un filo conduttore, il legame tra cultura e natura in un approccio sempre nuovo.

Giardini di Cultura è promosso all’interno di Mantova Estate nell’ambito del Piano Mantova delComune di Mantova. A Mantova Giardini di Cultura 2021 danno vita: Associazione per i Monumenti Domenicani (capofila), Centro Culturale G. Baratta, CSV Lombardia Sud, Associazione Porta Giulia Hofer, CAI Club Alpino Italiano – Sezione di Mantova, Cooperativa Charta, Circolo Culturale Il Notturno, Associazione ilturco, Garden Club di Mantova, Sportello Pipistrelli, oltre a Bonini Garden.

L’intero ciclo di appuntamenti è inserito nell’ambito di La Trama dei Diritti, uno spazio culturale oltre il Festival dei Diritti promosso da CSV Lombardia Sud, e si propone di sensibilizzare la comunità verso il raggiungimento dell’Obiettivo 15 di Agenda 2030: proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre.

L’appuntamento, a ingresso libero con prenotazione obbligatoria secondo la normativa vigente alla mail barattapiu@comune.mantova.gov.it, si svolgerà anche in caso di maltempo.

Per partecipare è necessario essere in possesso di Green Pass, in mancanza di esso il partecipante dovrà presentare il certificato di avvenuta guarigione (valido 6 mesi) o certificato medico specialistico comprovante l’esenzione da Green Pass o esito negativo di test molecolare/antigenico eseguito non oltre le 48 ore precedenti.

Info:www.giardinidicultura.org  #giardinidicultura

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.