I CARABINIERI DI MARCARIA LO TROVANO IN POSSESSO DI ARMI E MUNIZIONI NON DENUNCIATE: DEFERITO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA

Proseguono senza sosta i servizi di controllo del territorio posti in essere dai Carabinieri della Compagnia di Viadana finalizzati alla prevenzione ed alla repressione di ogni forma di illegalità.

Il 24 i militari della Stazione di Marcaria hanno proceduto al controllo delle armi detenute da un 67enne del luogo, titolare di porto d’armi, constatando che lo stesso era in possesso di due fucili e di circa 150 munizioni di vario tipo non denunciate e di cui non era in grado di fornire giustificazione.

L’uomo è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria per detenzione abusiva di armi e quanto illegalmente detenuto è stato sottoposto a sequestro penale.

Le altre armi legalmente detenute sono state cautelarmente ritirate dai Carabinieri operanti in attesa delle decisioni degli uffici amministrativi competenti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.