Coldiretti Mantova illustra le misure del Psr 2021-2022: CONVEGNO AD ASOLA CON CARRA, CAPPELLARI, DARA

Coldiretti Mantova illustra le opportunità contenute nel Programma di sviluppo rurale nel periodo di transizione 2021-2022 attraverso analisi ed esperienze a confronto. L’appuntamento è per sabato 30 ottobre alle ore 10:00 ad Asola (Palazzo municipale, sala del Giudice di pace).

Ad aprire i lavori saranno il sindaco di Asola Giordano Busi, Paolo Carra presidente di Coldiretti Mantova, Alessandra Cappellari consigliere regionale in Lombardia e l’onorevole Andrea Dara, componente della commissione Ambiente alla Camera.

Successivamente, interverrà Lucia Bellini, responsabile dell’Area Tecnica di Coldiretti Mantova, per approfondire il tema del “Psr 2021-2022 fra nuove misure e proposte per il periodo di transizione”.

Più specificatamente, il focus approfondirà le misure 4.1 sugli investimenti per la competitività delle imprese agricole (bando di prossima apertura) e 6.1 (giovani imprenditori) del Psr regionale lombardo, oltre alle nuove misure agroambientali.

Verranno inoltre esposte le principali criticità strutturali emerse in questi anni, che in alcuni casi hanno comportato la rinuncia di alcune imprese agricole ad aderire a determinate misure del Psr. Nel corso della programmazione 2014-2020 del Psr lombardo, sono stati effettuati pagamenti per quasi 688 milioni di euro, ai quali devono aggiungersi oltre 50 milioni di euro dal 31 dicembre 2020 a oggi.

Case history dal territorio completeranno la panoramica appunto fra opportunità e difficoltà, in chiave costruttiva e tracciando un bilancio dei punti di forza e delle criticità riscontrate nelle varie misure del Programma di sviluppo rurale.

Per informazioni e prenotazioni: 0376/406803, gabriele.peafrini@coldiretti.it. Si accede, naturalmente, muniti di Green Pass e nel rispetto dei protocolli anti-Covid vigenti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.