IL COMUNE DI MANTOVA ADERISCE ALLA RETE “CITTÀ PER LA VITA/CITTÀ CONTRO LA PENA DI MORTE”

La Giunta ha approvato di aderirealla rete delle “Città per la Vita/ Città contro la pena di Morte” – “Cities for life/Citiesagainst the Death Penalty”, su richiesta della Comunità di Sant’Egidio, anche attraverso iniziative pubbliche per la 20a edizione della Giornata Internazionale che si terrà il 30 novembre.

Sono 2.163, tra cui 80 capitali, i Comuni che hanno preso parte finora a questa Giornata, che prevede iniziative a carattere educativo ed eventi che hanno come obiettivo la sensibilizzazione dei cittadini sul tema dell’abolizione della pena di morte.

“Come Amministrazione comunale – ha detto l’assessore con delega alla solidarietà internazionale Alessandra Riccadonna – abbiamo aderito senza riserve alla campagna proposta dalla comunità Sant’Egidio contro la pena di morte. Ne condividiamo fortemente gli obiettivi e in collaborazione con Cinema del Carbone ed Amnesty International stiamo attivando azioni di sensibilizzazione sulle motivazioni del rifiuto di tale pratica rivolte alla comunità e alle scuole”

La Comunità di Sant’Egidio, fondatrice della rete di Municipalità “Città per la Vita/ Città contro la pena di Morte”, rappresenta, in Europa e nel mondo, la comune volontà di accelerare la definitiva scomparsa della pena capitale dal panorama giuridico e penale degli Stati.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.