PROVINCIA DI MANTOVA: INCENTIVI E CONTRIBUTI PER ASSUMERE DISABILI. ANCORA A DISPOSIZIONE MEZZO MILIONE DI EURO

Provincia di Mantova propone due momenti formativi il 18 e il 22 novembre 2021 rivolti uno al mondo delle imprese in collaborazione con l’area sindacale di Confindustria, l’altro ai consulenti del lavoro con la collaborazione dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro.

L’obiettivo è promuovere la misura “Dote Impresa – Incentivi e contributi per le assunzioni di persone con disabilità” con cui Regione Lombardia finanzia contributi per l’assunzione di persone con disabilità, di giovani con disabilità usciti dalle scuole e rimborsa il costo sostenuto dalle aziende per i tirocini formativi.

La misura viene erogata dal Collocamento Mirato delle Provincia di Mantova a sportello, attraverso il Portale del Lavoro SINTESI fino ad esaurimento fondi, tutto l’anno, salvo brevi periodi di sospensione dovuti ad aspetti organizzativi ed è rivolta alle imprese private di qualunque settore e dimensione che operano nella provincia di Mantova e che abbiano assunto una persona con disabilità iscritta alle liste di Collocamento Mirato.

Il Bando è attivo dal 4 gennaio 2021 e, da allora, ha messo a disposizione delle aziende complessivamente oltre 700.000 euro di contributi di cui 300.000 circa sono attualmente ancora a disposizione.

Provincia di Mantova, su iniziativa promossa da Regione Lombardia, ha inoltre incrementato la misura integrandola con ulteriori 200.000 euro per sostenere il mantenimento socio-lavorativo nel mercato del lavoro dei lavoratori con disabilità con l’obiettivo di salvaguardare l’occupazione a seguito dell’attuale situazione di emergenza sanitaria legata al Covid-19 e di ridurre i rischi di emarginazione, esclusione sociale e precariato.

Le aziende fino a 50 dipendenti al termine del ricorso ad ammortizzatori sociali (CIGO,CIGS, CIGD, FIS, Fondi bilaterali) per motivazioni riconducibili al COVID-19 che hanno mantenuto la persona disabile in organico per almeno 12 mesi possono richiedere e ricevere un contributo una tantum per ogni lavoratore con disabilità ai sensi della L.68/99 inoltrando opportuna domanda attraverso SINTESI il portale del lavoro della Provincia di Mantova.

Le misure previste rivestono la specifica finalità di incentivazione all’assunzione e al consolidamento dei rapporti di lavoro, nonché di contributo per le spese connesse alle assunzioni e all’ospitalità nei percorsi di formazione e orientamento. In tale prospettiva rispondono anche alla più ampia finalità di sviluppare una collaborazione fra servizi del Collocamento mirato previsti dalla legge n.68/99 e le imprese che intendono promuovere, nel proprio progetto imprenditoriale, la responsabilità sociale di impresa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.