RAI. BONACCINI: “PREOCCUPA L’ANNUNCIATA CHIUSURA DELL’EDIZIONE DI MEZZANOTTE DEI TG REGIONALI ”

“Spazio importante, proprio durante la pandemia abbiamo avuto l’ennesima dimostrazione di quanto sia necessaria l’informazione locale e territoriale. L’auspicio è che ci sia un ripensamento, con la valorizzazione delle sedi regionali – e quella di Bologna è una delle più importanti – e delle professionalità interne”

“Preoccupa l’annunciata chiusura per gennaio dell’edizione di mezzanotte dei Tg regionali della Rai. Una scelta che rischia di cancellare una finestra informativa importante sulla giornata, l’attualità, la cronaca relativa all’Emilia-Romagna”.

Così il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, che prosegue: “Proprio durante la pandemia abbiamo avuto l’ennesima dimostrazione di quanto sia importante l’informazione, soprattutto quella locale e territoriale, a maggior ragione se fornita dal servizio pubblico, anche per contrastare fake news e fare arrivare ai cittadini le notizie sull’andamento epidemiologico e le misure per contrastare il virus. Ciò è accaduto anche in Emilia-Romagna, regione che ha vissuto in pieno ciascuna ondata. Non meno importanti sono poi gli aspetti legati alla salvaguardia dell’occupazione, sia dei giornalisti sia di tecnici e amministrativi. L’auspicio- chiude Bonaccini- è quindi quello che ci possa essere un ripensamento da parte dei vertici della Rai, con anzi la valorizzazione delle sedi regionali – e quella di Bologna è certo una delle più importanti – e delle professionalità interne”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.