SAN GIORGIO BIGARELLO – UNA SERIE DI INCONTRI IL 3 DICEMBRE, GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DISABILITÀ

Per la Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità del 3 dicembre, il Comune di San Giorgio Bigarello punta su una serie di appuntamenti presso il Centro Culturale con la volontà di coinvolgere l’intera cittadinanza, le famiglie e i giovani.

Si inizia nella serata di venerdì 3 dicembre alle ore 21.00 con la visione del film di Gianni Vukaj dal titolo “L’estate più bella”, un racconto di grande sensibilità sull’impegno dedicato alla fondazione MAIC, ente che si occupa di dare sostegno a persone con disabilità e alle loro famiglie. La storia parte da cinquanta anni fa, quando un gruppo di persone, decise a portare in vacanza al mare dei ragazzi affetti da disabilità gravi, si mettono insieme per raggiungere questo fine. L’ingresso all’Auditorium per la visione della pellicola è gratuito con green pass obbligatorio e con prenotazione tramite messaggio Whatsapp al numero 331 2643672.

“Anche quest’anno il Comune di San Giorgio Bigarello aderisce a questa giornata istituita nel 1992 dall’ONU – dichiara Daniela Sogliani Assessore alla Cultura – promuovendone il valore. E’ con l’impegno di tutti che si può arrivare al superamento delle barriere cognitive e fisiche ed è spesso l’incontro nei luoghi della cultura che ci porta a stare insieme a dialogare sul tema del diritto universale a prendere parte attivamente ad ogni ambito della vita sociale. Questi stimoli fanno scaturire un dibattito e un confronto che ci dovrebbe portare verso una società equa e dialogante nell’accogliere chi ha più difficoltà di noi nella vita”.

Si prosegue nel pomeriggio di sabato 4 dicembre, alle ore 14.30, con il laboratorio “Emozioni a colori” realizzato dal Centro per le Famiglie di San Giorgio Bigarello in co-progettazione con le strutture e le cooperative del territorio che si prendono cura dei disabili: Anffas Mantova, Casa del Sole, Fiordiloto, la Quercia e Società Dolce. I laboratori sono rivolti prevalentemente ai ragazzi dei centri, ma prevedono la partecipazione dei bambini e dei ragazzi che vorranno unirsi al gruppo e che si iscriveranno entro il 1° dicembre inviando un messaggio Whatsapp al numero del Centro per le Famiglie 334 1146068.

La giornata e la rassegna si concluderanno alle ore 16.30, sul palco dell’Auditorium, con lo spettacolo teatrale “Io sono qui”, a cura dell’Associazione di danza teatro inclusiva “Magnifico Teatrino Errante” di Bologna. Si tratta di uno spettacolo di danza e teatro, un flusso di coscienza fisico e poetico, uno svelamento di noi stessi e dei nostri corpi, la forza del raccontare e dell’evocare quanto sia davvero importante e preziosa la bellezza dell’essere qui, ora. Per prenotare l’evento occorre inviare un messaggio Whatsapp al numero 331 2643672.

“Celebrare la giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità – spiega l’assessore alle Politiche Sociali Alberto Germiniasi – significa esprimere la volontà di includere sempre di più nella nostra comunità tutte le persone, contribuendo al superamento di ogni forma di esclusione. Questa giornata serve a ricordare a tutti noi, che le persone con disabilità hanno il diritto di potersi esprimere e prendere parte attivamente ad ogni ambito della vita sociale.”

Anche per gli eventi del pomeriggio del 4 dicembre, l’ingresso è gratuito, ma con green pass obbligatorio. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.