BOVIMAC AL VIA: TAGLIO DEL NASTRO CON L’ASSESSORE REGIONALE ROLFI

La selezione genetica nella zootecnia da latte e l’opportunità del fotovoltaico per le aziende agricole sono al centro della prima giornata di Bovimac, 28a edizione della fiera nazionale dell’agricoltura in programma da domani, venerdì 3 dicembre a domenica 5 dicembre 2021 dalle 9:00 alle 18:00 alla Fiera Millenaria di Gonzaga. 

La rassegna sarà inaugurata alle 11:00 dall’Assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia Fabio Rolfi.

Sei padiglioni per 12.500 metri quadrati di esposizione e 80 espositori sono i numeri di una manifestazione che torna, dopo la pausa dettata dall’emergenza sanitaria, in un’edizione piena e ricca di contenuti. Gli spazi espositivi dedicati a macchine agricole e strumenti per la zootecnia sono, infatti, al completo, così come il programma degli approfondimenti realizzati in collaborazione con le associazioni agricole, sempre protagoniste a Bovimac.

Tra questi, il convegno “Genetica per l’Italia” (ore 11 Sala Convegni “Gian Paolo Tosoni”) che analizzerà i progressi della selezione genetica degli animali nella zootecnia da latte, fondamentale contributo in un settore che vanta, nel nostro territorio, i due principali formaggi dop. L’appuntamento è organizzato da A.R.A.-Associazione Regionale Allevatori Lombardia e ANAFIBJ e fa da preludio alla grande Mostra Bovina dedicata proprio ai più alti esempi di selezione genetica, che si terrà sabato dalle 10 e domenica mattina dalle 9.30 con le premiazioni in tarda mattinata.

In programma nella prima giornata anche l’approfondimento tecnico di Ats Val Padana sul nuovo registro informatizzato dei trattamenti medicinali veterinari (ore 10) e il convegno sul fotovoltaico in agricoltura (ore 14.30) organizzato da Confagricoltura Mantova. Nello stand Coldiretti, invece, l’esperto risponde sul tema del nuovo PSR (dalle 10 alle 12.30).

Parte fondamentale di Bovimac è, poi, la grande rassegna della macchinazione agricola in collaborazione con ACMA-Confcommercio, con trattori di ultima generazione, macchine per l’agricoltura e impianti zootecnici, che quest’anno raggiunge la venticinquesima edizione e che occuperà quattro padiglioni su sei. In fiera si troveranno le macchine agricole tecnologicamente più avanzate, frutto dei principi dell’agricoltura 4.0 e di una sempre più spinta integrazione tra campo, stalla e sistemi informatici di gestione e controllo.

La fiera, che proseguirà fino a domenica, è aperta dalle 9:00 alle 18:00. L’ingresso è consentito con Green Pass oppure tampone effettuato entro 48 ore. Biglietto d’ingresso: 5 euro; abbonamento tre giorni: 10 euro.

PROGRAMMA – Venerdì 3 dicembre

ORARI DI APERTURA: 9-18

Ore 10.00 – Sala Workshop – Padiglione 0

Il Registro informatizzato dei trattamenti con medicinali veterinari

Dr Maurilio Giorgi, Direttore del Dipartimento Veterinario e Sicurezza Alimenti A.O.: Saluto e presentazione del workshop;

Dr Carlo Rusconi, Il Registro dei trattamenti informatizzato;

Dr.ssa Elisa Garbellini, Simulazione in ambiente test del Registro dei trattamenti informatizzato

Incontro a cura di ATS Val Padana

Ore 10.00-12.30 – Stand Coldiretti – Padiglione 0

L’esperto risponde

Nuovo PSR strutturale misura 4.1.01- requisiti di accesso ed interventi finanziabili a sostegno della redditività di impresa.

Ore 11.00 Inaugurazione di Bovimac 2021 con la partecipazione dell’Assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia Fabio Rolfi e le autorità

Ore 11.00 – Sala Convegni “Gian Paolo Tosoni” – Padiglione 0

Genetica per l’Italia

Enti organizzatori ANAFIBJ e ARAL

La selezione in un Paese ricco di biodiversità casearie, innovazione e ricerca, nuovi indici selettivi in una società sempre più alla ricerca di sostenibilità.

Saluti:

Giovanni Sala, Presidente Fiera Millenaria di Gonzaga

Mauro Berticelli, Presidente ARAL

Fortunato Trezzi, Presidente ANAFIBJ

Relatori:

Andrea Galli, direttore generale ARAL – I fabbisogni genetici dell’allevatore

Raffaella Finocchiaro, responsabile ufficio ricerca ANAFIBJ – Gli indici genetici italiani nel mondo

Maurizio Marusi , coordinatore tecnico ANAFIBJ – I servizi alla selezione

Francesco Cobalchini, Direttore Intermizoo – Il programma di selezione di Intermizoo

Fabiola Canavesi, Genetista Inseme – Il programma di selezione di Inseme

Moderatore Direttore Generale ANAFIBJ – Prof. Martino Cassandro

Ore 14.30 – Sala Convegni “Gian Paolo Tosoni” – Padiglione 0

Fotovoltaico: occasione per le imprese agricole

Parchi agrisolari e comunità energetiche inseriti nel Pnrr.

Introduzione a cura di Alberto Cortesi, Presidente Confagricoltura Mantova

Interventi di:

Gabriele Lanfredi, Presidente Confederazione generale bieticoltori italiani

Massimo Battisti, Vice Direttore Confagricoltura Mantova

Convegno organizzato da Confagricoltura Mantova

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.