CIBO E THANATOS, CASA DEL MANTEGNA 7 FEBBRAIO INCONTRO CON IL NUTRIZIONISTA DURELLO

Lunedì 7 febbraio alle 18:30 presso la sala conferenze della Casa del Mantegna di Mantova si terrà il terzo incontro della rassegna culturale “Alla fine dei conti”: filo conduttore dell’incontro intitolato “Cibo e Thanatos” sarà la relazione tra nutrizione, cura e qualità della vita.

Giunta alla VI edizione, la rassegna offre momenti di riflessione sul tema della morte per incrementare l’attenzione culturale sul valore della vita.

Durante l’evento di lunedì sarà il giornalista Emanuele Bellintani ad introdurre la serata dove sarà protagonista il biologo e nutrizionista Federico Durello che, dopo una decina d’anni di la­voro nel mondo farmaceutico in ambito diabetologico e cardiologico, ha focalizzato il suo interesse sulla nutri­zione.

Sarà un’occasione per riflettere sull’importanza del cibo come cura quotidiana per proteggersi dalle malattie e migliorare qualità e durata della propria esistenza. Mangiare con intelligenza significa inoltre cambiare stili di vita errati e proprio su questo messaggio sarà incentrata la relazione dell’ospite della serata.

L’ingresso è libero in ottemperanza alle normative vigenti per il contrasto dell’epidemia da Covid19.

Alla fine dei conti è promossa dall’Associazione Culturale Aretè in collaborazione con: Provincia di Mantova, Casa del Mantegna, Master Death Studies & the End of Life – Università degli Studi di Padova – Direttrice Prof. Ines Testoni, Politecnico di Milano – Polo Territoriale di Mantova, Istituto Mantovano di Storia Contemporanea, Associazione Gioiello Contemporaneo Padova, Associazione Settimana del Pianeta Terra di Pavia con il patrocinio del Comune di Mantova

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.