MENSA SCOLASTICA BIOLOGICA CERTIFICATA, il COMUNE DI MANTOVA entra nell’elenco delle stazioni appaltanti del Mipaaf

La Giunta ha approvato l’iscrizione del Comune di Mantova nell’elenco delle stazioni appaltanti del servizio di mensa scolastica biologica del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

Il Fondo mense scolastiche biologiche è destinato a ridurre i costi a carico dei beneficiari del servizio ed a realizzare iniziative di informazione e di promozione nelle scuole e di accompagnamento al servizio di refezione.

E’ finalizzato a promuovere il consumo di prodotti biologici e sostenibili per l’ambiente nell’ambito dei servizi di refezione scolastica negli asili nido, nelle scuole dell’infanzia, nelle scuole primarie e nelle scuole secondarie di primo e di secondo grado. Inoltre, a favorire una corretta informazione alle alunne e agli alunni, alle studentesse e agli studenti, in età scolare, sui principi della sostenibilità dell’agricoltura biologica dell’educazione alimentare, della conoscenza del territorio, nonché del rispetto del cibo, relativamente alle misure volte a ridurre gli sprechi nella somministrazione degli alimenti.

Per “stazione appaltante” si intendono i soggetti pubblici appaltanti che aggiudicano servizi di refezione collettiva scolastica. Il “prodotto biologico” o “alimento biologico” è quello ottenuto in conformità alle norme stabilite dal regolamento CE.

“Questa delibera non modifica alcun menù esistente – ha sottolineato l’assessore alla Pubblica istruzione Serena Pedrazzoli –, il servizio di refezione delle scuole del Comune di Mantova è virtuoso. È un accreditamento che permetterà di ridurre i costi a carico dei beneficiari del servizio. È, quindi, un’opportunità”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.