L’ISTITUTO DI STORIA presenta al Baratta il nuovo BOLLETTINO STORICO MANTOVANO

Mercoledì 20 aprile alle ore 17:00, presso la Sala delle Colonne del Centro Culturale Baratta – Corso Garibaldi 88 a Mantova – verrà presentato l’ultimo numero del Bollettino Storico Mantovano (n. 16/17), rivista edita dall’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea.

L’incontro, coordinato da Daniela Ferrari, Presidente dell’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea vedrà l’intervento dello storico Fabio Madella e la presenza di alcuni degli autori. Nell’occasione saranno proclamati soci onorari Eugenio Camerlenghi e Maria Zuccati

Il nuovo numero, pubblicato grazie al contributo del Comune di Mantova e della CGIL Mantova,  è dedicato a studi sulla società mantovana dei primi vent’anni del Novecento e a figure di politici e intellettuali del periodo.

I saggi vertono sull’attività politica e sindacale di Maria Goia e Guido Mazzali e la nascita del PCd’I nel Mantovano.

Una sezione è dedicata alla ricostruzione del lavoro didattico e di ricerca da parte di Giovanni Negri negli anni ‘70 e ‘80  su Piero Caleffi, Guido Mazzali e i primi passi del comunismo a Suzzara.

Vi è inoltre, una sezione dedicata alle recensioni di volumi che riguardano l’ambito della storia mantovana in epoca contemporanea.

Il Bollettino presenta anche la descrizione delle attività dell’Istituto mantovano di storia contemporanea del quinquennio 2017-2021.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.