LA MERAVIGLIA DEL SACRO: I TESORI MEDIEVALI. TALK CON STEFANIA GEREVINI – SPAZIO TE

MANTOVA – Proseguono gli incontri della Scuola di Palazzo Te aperti al pubblico con la conferenza dedicata ai tesori medievali di Stefania Gerevini, docente del corso Studiare Arte. Patrimonio, analisi e storia, che si terrà giovedì 19 maggio alle ore 18:00 allo Spazio Te.

Abitualmente immaginati come collezioni inerti e di interesse squisitamente specialistico, i tesori medievali rappresentano invece un importante laboratorio di riflessione sullo statuto e sulla “forza” degli oggetti. Durante l’incontro, sarà approfondito il tema del tesoro come luogo della “meraviglia”. La meraviglia è una categoria centrale dell’estetica e del pensiero religioso medievale, per i quali indicava l’incontro con ciò che è singolare e straordinario, e gli effetti di tale incontro su chi ne faceva esperienza.

I tesori medievali erano luoghi ad alta intensità di straordinario. Spesso, custodivano al loro interno immagini o reliquie miracolose, e conservavano manufatti di provenienze lontane, ricavati da materiali preziosi o poco comuni, come avorio, cristallo e pietre dure, ma anche denti di narvalo o uova di struzzo. Inoltre, erano officine di innovazione e sperimentazione artistica, dove le abilità tecniche ed estetiche degli orafi medievali raggiungevano la loro espressione più alta. Infine, gli oggetti custoditi nei tesori venivano mostrati ai fedeli in occasioni attentamente coreografate, nelle quali gestualità, musica e liturgia contribuivano a generare un senso di extra-ordinarietà e meraviglia che, a sua volta, rappresentava un modo fondamentale di accesso al sacro.

L’incontro è a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria alla mail spaziote@fondazionepalazzote.it

Il calendario di eventi, organizzato dalla Fondazione Palazzo Te con la collaborazione delle associazioni culturali della città e Galleria Corraini, prosegue giovedì 26 maggio con il talk di Paola Frattaroli Approfondimenti sui tessuti presenti nella mostra dei Corami a Palazzo Te. Dalla Camera degli sposi ai corami.

Info: www.palazzote.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.