“IL LUCCIO, RE DEL MINCIO”: GLI STUDENTI DEL LICEO ARTISTICO HANNO REALIZZATO IL NUOVO MURALES NEL CENTRO DI POZZOLO

A Pozzolo sul Mincio sorge un nuovo murales intitolato a “Il luccio, re del Mincio”. La grande opera, contestuale alla riqualificazione del muro che delimita l’area dell’oratorio in via Reboline, a pochi passi dal fiume, è stata terminata lunedì 6 giugno dalla classe 4LD del liceo artistico “Giulio Romano” di Mantova e dalla classe 5ͣ del liceo artistico “Dal Prato” di Guidizzolo, sotto l’attenta guida del restauratore prof. Ermanno Poletti, pozzolese doc, ideatore dell’iniziativa insieme al consigliere di maggioranza Marco Mattinzioli.

L’opera ha richiesto un lavoro di alcuni giorni. Per prima cosa si è proceduto al restauro del muro, dopodiché è stato realizzato il disegno che rappresenta il luccio, “re del Mincio” nonché protagonista assoluto della specialità gastronomica del paese – il luccio in salsa – protetta da una apposita De.C.O.

Il progetto ha ricevuto l’avvallo della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le province di Cremona e Mantova e aveva nell’arch. Silvia Polato di Mantova il direttore dei lavori e nell’ing. Lorenzo Varini il responsabile del servizio di prevenzione e protezione.

“L’opera ha una valenza di carattere architettonico e artistico – afferma il sindaco di Marmirolo Paolo Galeotti -. L’amministrazione comunale ha collaborato proficuamente con la parrocchia, con la Diocesi di Mantova e con la Pro loco per fare in modo che l’idea andasse in porto. Va inoltre rimarcata la valenza educativa che si esprime nel coinvolgimento diretto degli studenti dei licei artistici mantovani, grazie all’impegno del prof. Poletti”.

Alla realizzazione del murales, che ha coinvolto anche il Parco del Mincio, ha partecipato attivamente la Polisportiva Pozzolese che nella giornata di lunedì, al termine dei lavori, ha offerto un rinfresco agli studenti, agli insegnanti e a tutte le persone a vario titolo coinvolte.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.