L’ASSOCIAZIONE COMUNALI MANTOVA NEI GIORNI SCORSI HA PRESENTATO NUOVE INIZIATIVE E ATTIVITÀ

Riuscitissima la risottata che si è tenuta nei giorni scorsi nella sede dell’Associazione Comunali Oggi che si trova in via Ariosto 2 a Mantova; presenti il presidente Sergio Olivieri e il Vice Giovanni Micunco.

Nel corso del convivio sono state presentate le iniziative di prossimo corso in vista anche dell’inserimento nella piattaforma nazionale dell’Associazionismo e del terzo settore.

Sono pertanto riprese le attività, strettamente correlate al tempo libero, dopo il periodo estivo e consultabili su internet www.associazionecomunali.it . Le iscrizioni sono aperte a tuti previo versamento della quota annuale associativa di 25 Euro. Per qualsiasi informazione il recapito telefonico 0376 323531 – presidenza 3356068289 

LE LINEE PROGRAMMATICHE DELL’ASSOCIAZIONE

SERGIO OLIVIERI, Presidente Associazione Comunali Mantova – “La condivisione delle scelte è il nostro modo di vivere nel nostro territorio. Da sempre è il punto di partenza. Questo programma intende muoversi lungo le direttrici individuate, evolvendosi dinamicamente sempre e solo con la condivisione di tutta la collettività (Istituzioni comprese), nonché delle possibili mutate esigenze e situazioni dettate dalle contingenze e dalle disposizioni locali, nazionali. Il coinvolgimento della comunità, intesa sia come singoli cittadini che come associazioni, nella vita sociale e amministrativa, è fondamentale per il rafforzamento del senso di appartenenza e per la crescita democratica e sociale della città: questo è e resterà il principale punto di forza del nostro mandato.  Un ulteriore punto fermo di questa associazione sarà la irrinunciabilità a consolidarne gli aspetti soci-culturali. Per questo, porremo in atto ogni iniziativa utile a consolidarne il ruolo formativo, culturale, sociale impegnandoci contestualmente in quei progetti che si riterranno più consoni alle mutate esigenze del territorio.  Quattro le tematiche strategiche fondamentali, all’interno delle quali delineare le linee programmatiche:

1. CITTÀ DA VIVERE: La valorizzazione dell’identità culturale sarà un punto cardine delle nostre attività con un occhio di riguardo alle tradizioni e nell’ottica di uno sviluppo socio-culturale in continua evoluzione.

2. STRATEGICA, TURISTICA : Promuovere lo sviluppo socio-culturale territoriale in modo sostenibile e attraverso l’incentivazione del dialogo interistituzionale e tra pubblico e privato e con il coinvolgimento di organismi a noi affini.

3. PLURALISMO E SOSTENIBILITA’: Promuovere una pluralità di azioni finalizzate al miglioramento della qualità della vita e contestuale alla socializzazione.

4. EFFICIENZA: Punto qualificante del mandato sarà la partecipazione attiva e costruttiva dei cittadini alle scelte strategiche della nostra associazione che, traducendosi in azioni condivise, consentirà di offrire anche erogazione di servizi con l’implementazione dell’innovazione tecnologica, anche per contenere i costi della macchina amministrativa in relazione sia ai servizi on line”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.