CONTROLLI DEI CARABINIERI PONTE DEI MORTI: DENUNCE per USO DI DROGHE, UBRIACHI AL VOLANTE, LAVORO IRREGOLARE E SPORCIZIA IN DUE ESERCIZI PUBBLICI

MANTOVA E PROVINCIA – Intensificati i controlli da parte dei carabinieri di Mantova nel corso del “ponte dei morti” e in occasioni delle serate danzanti organizzate nella notte di halloween.

Se da un lato l’attività preventiva ha consentito di non registrare eventi particolarmente gravi, sotto l’aspetto repressivo un 48enne di Goito, nel corso di un controllo della Stazione di Marmirolo e della Polizia Intercomunale di Roverbella, è stato sanzionato per guida sotto l’influenza dell’alcol con tanto di ritiro della patente. Dalla verifica svolta con l’etilometro è emerso che l’uomo aveva un tasso alcolemico di 0,78 G/L sfiorando ed evitando per pochissimo quindi la denuncia penale.

Invece due ventenni di Curtatone sono stati segnalati alla Prefettura di Mantova per uso non terapeutico di stupefacenti. Le perquisizioni svolte dalla locale Stazione hanno infatti consentito di rinvenire modiche quantità di hashish e marijuana.

Mentre a Roverbella è stato messo in campo un dispositivo di controllo, coordinato dalla Stazione del luogo, con il supporto dei reparti speciali del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Cremona e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Mantova.

Le verifiche, condotte a due pizzerie del posto, consentivano di riscontrare, in entrambi i locali, carenze sotto il profilo igienico sanitario.

I militari hanno inoltre sorpreso la presenza di due lavoratori irregolari, sequestrato dieci chili di prodotti alimentari privi di tracciabilità ed elevato sanzioni per complessivi euro 13.200. Entrambe le attività lavorative sono state sospese in attesa delle prescritte regolarizzazioni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.