Campionati Europei di Health Qigong: i reggiani ZAFFELLI, FERRIERI e CUCINOTTA fanno incetta di medaglie

Tre atleti reggiani hanno fatto incetta di medaglie al quinto appuntamento con i Campionati Europei di Health Qigong, che si sono tenuti al Palazzetto dello sport di Anagni in provincia di Frosinone. 

Maria Ferrieri-Paolo Zaffelli-Massimo Cucinotta

Paolo Zaffelli, Maria Ferrieri e Massimo Cucinotta della nazionale italiana, capitanata dal maestro Xu Hao hanno, conquistato quattro ori e due argenti nelle competizioni individuali, tre ori e un argento nelle competizioni di gruppo (esercizio svolto in sincronia).

L’evento sportivo, che si è tenuto il 28, 29 e 30 ottobre, ha riunito un centinaio di partecipanti provenienti da 16 Paesi dei cinque continenti per tre giorni di gare dedicate all’antica disciplina.

Il Qigong, originario della Cina, utilizza il movimento, la respirazione e la concentrazione nei gesti e nelle posture. La pratica, ancora poco nota in Italia, è molto utile nella preparazione sportiva e ha anche un valore terapeutico: consente a chi la pratica di riconoscere e correggere, con l’aiuto di movimenti lenti e controllati, eccessi e disequilibri. Anticamente il Qigong è stato anche associato alla ricerca della longevità, sia come tecnica di esercizio respiratorio sia come prevenzione delle malattie e rinforzo fisico.

Maria Ferrieri-Paolo Zaffelli-Massimo Cucinotta

“È stata una grande soddisfazione – ha commentato Paolo Zaffelli – per i miei risultati personali, perché ho ottenuto il punteggio di tutta la competizione 9.09, ma soprattutto per i piazzamenti dei miei due allievi, Maria e Massimo che, oltre alle medaglie, hanno raggiunto ottimi punteggi. Ringrazio il mio maestro Xu Hao e tutta la squadra nazionale per questi tre giorni di competizione, di amicizia e divertimento”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.