MYNET SI COLLOCA AL SESTO POSTO TRA LE 500 MIGLIORI REALTÀ IMPRENDITORIALI DELLA PROVINCIA DI MANTOVA

Mynet è stata inserita tra le migliori realtà imprenditoriali della provincia di Mantova nell’ambito del progetto “Best 500 Mantova”, curato dallo studio di consulenza virgiliano Valora.

La ricerca, che prende in esame i prospect economico-finanziari delle cinquecento migliori società mantovane, fa riferimento ai bilanci dell’anno 2021, secondo le informazioni disponibili in ottobre 2022, raccolti dalla banca dati AIDA di Bureau Van Dijk. A comporre la statistica hanno contribuito sia i fatturati prodotti, sia gli indicatori correlati alle marginalità generate e alla dinamica del numero di dipendenti delle sole società in stato “attivo” nell’anno 2021 e che contavano la presenza di almeno un dipendente negli anni 2020 e 2021; escluse dal report, invece, le imprese appartenenti al settore assicurativo, finanziario e creditizio.

Con un ottimo 34%, Mynet ha ottenuto il sesto posto per Ebitda, acronimo inglese per Earnings Before Interests Taxes Depreciation and Amortization (MOL – Margine Operativo Lordo), indicatore che, rapportato al totale dei ricavi, aiuta a valutare la redditività operativa generata considerando solo la parte inerente al business aziendale caratteristico. L’operatore di telecomunicazioni ha raggiunto invece il ventisettesimo posto per aumento dei dipendenti 2020-2021, passando da 64 a 79 con una variazione di +15 unità.

«L’eccezionale valore di questa ricerca sta tutto nello straordinario risultato non solo economico, ma anche in termini di capitale umano, registrato da Mynet in due anni, il 2020 e il 2021, gravemente segnati dalla pandemia – commenta il Direttore generale, Giovanni Zorzoni. – Nonostante la crisi che ne è conseguita e che stiamo ancora vivendo a causa di una serie di eventi esogeni difficilmente prevedibili, questo traguardo premia la storia ormai quasi trentennale di un’azienda mantovana in forte crescita ma, nonostante ciò, profondamente caratterizzata da una gestione familiare diligente, legata a doppio filo al territorio, estranea alle dinamiche finanziarie dei mercati borsistici e alla presenza di investitori ingombranti, eppure (o, forse, proprio per questo) in grado di creare posti di lavoro e distribuire benessere e ricchezza. Essere tra le “magnifiche 500” di Mantova è per noi motivo di grande orgoglio, oltre a rappresentare un fattore contagioso per tutto il tessuto produttivo circostante».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.