RIFACIMENTO SOGLIA DI SFIORO FOSSA MAGISTRALE, IL COMUNE DI MANTOVA APPROVA IL PROGETTO DEFINITIVO

La Giunta del Comune di Mantova ha approvato il progetto definitivo dell’intervento “Rifacimento soglia di sfioro Fossa Magistrale”, presentato dal gestore del Servizio Idrico Integrato AQA Srl.

Con questo intervento si va ad adeguare l’altezza dello sfioro secondo le normative vigenti. Sono inoltre previste delle griglie rotanti che, in casi di fenomeni meteorologici importanti, miglioreranno in maniera significativa la qualità dell’acqua che va ad immettersi nel lago.

L’investimento economico è complessivamente di 808.544 euro, di cui 776.960 da parte dell’Ente attraverso il contributo assegnato da Regione Lombardia, mentre l’importo rimanente di 31.584 euro verrà sostenuto da AQA Srl. Per l’esecuzione dell’intervento non sono previsti oneri di gestione a carico dei bilanci pluriennali del Comune.

L’opera verrà realizzata nel rispetto delle prescrizioni stabilite nell’ambito della Conferenza di Servizi.

Si fa presente che l’Amministrazione comunale ha ottenuto la misura massima del contributo assegnato da Regione Lombardia, pari a 2.505.532 euro, per gli interventi di tutela e risanamento delle acque lacustri, ovvero per il già citato “Prolungamento soglia di sfioro Fossa Magistrale”, ma anche per il “Rifacimento rete fognaria via Mori” e il “rifacimento rete fognaria via Sauro”.

“È evidente l’impatto e la rilevanza ambientale di questo intervento – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Mantova Nicola Martinelli –, tenuto anche presente l’importanza della Fossa Magistrale che raccoglie gran parte delle acque dell’area a sud della città”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.