VESPRO DELLA BEATA VERGINE. UN SUCCESSO E UNA SERATA INDIMENTICABILE A MANTOVA

La serata svoltasi lunedì in Basilica di Sant’Andrea a Mantova nell’ambito del Monteverdi Festival 2022 è stata di perfetta sintesi tra emozione e celebrazione, non solo perché il simbolo dell’architettura albertiana è tornata, dopo moltissimo tempo, ad ospitare un concerto di musica sacra, ma perché Claudio Monteverdi è ritornato a Mantova.

Continua a leggere

APERTA LA PREVENDITA BIGLIETTI per il festival dedicato a PASOLINI e per il VESPRO DELLA BEATA VERGINE

Da sabato 7 maggio, sono disponibili per l’acquisto i biglietti per due grandi appuntamenti a Mantova: il Festival Una disperata vitalità – Conversazioni con Pier Paolo Pasolini – Palazzo Te, e il concerto Vespro della Beata Vergine di Claudio Monteverdi – Basilica di Sant’Andrea.

Una disperata vitalità – Conversazioni con Pier Paolo Pasolini

Continua a leggere

VESPRO DELLA BEATA VERGINE – MONTEVERDI FESTIVAL – 20 GIUGNO 2022 – BASILICA DI SANT’ANDREA

Lunedì 20 giugno, alle ore 21:00 la Basilica di Sant’Andrea a Mantova ospiterà un evento eccezionale e di grande prestigio. Dalla collaborazione tra Comune di Mantova, Fondazione Umberto Artioli Mantova Capitale Europea dello Spettacolo, Fondazione Teatro Amilcare Ponchielli, Comune di Cremona, e grazie alla sinergia con la Diocesi di Mantova Beni Culturali Ecclesiastici, nasce il concerto che porta il Vespro della Beata Vergine di Claudio Monteverdi in uno dei luoghi della più alta architettura di tutto il rinascimento.

Continua a leggere

CREMONA – IL RACCONTO DEL RESTAURO DELLA CAPPELLA SISTINA: CONFERENZA DI GIANLUIGI COLALUCCI

Il racconto del restauro della Cappella Sistina. Riflessioni sul metodo e aspetti di cantiere: è questo il titolo della conferenza che Gianluigi Colalucci terrà giovedì 12 dicembre alle ore 16.00 presso la Sala Puerari di Palazzo Affaitati a Cremona (via Ugolani Dati, 4).

IL RACCONTO DEL RESTAURO DELLA CAPPELLA SISTINA 1

Riflessioni sul metodo e aspetti di cantiere del professor Gianluigi Colalucci, che è stato a capo del team di restauratori che condussero l’intervento tra il 1980 e il 1999. Continua a leggere

CREMONA – UN FESTIVAL DI MUSICA E CULTURA BAROCCA CON PROTAGONISTI STRADIVARI e MONTEVERDI

La città di Cremona è legata a doppio filo all’eredità trasmessa da due suoi illustri cittadini, che in modi e forme differenti hanno segnato la storia della musica a livello mondiale: Antonio Stradivari, per la costruzione di strumenti ad arco di inestimabile pregio e Claudio Monteverdi, per la composizione musicale che diede origine al melodramma.

Dominante nella musica italiana del Seicento, il melodramma conquista rapidamente l’Europa, affermando non soltanto un nuovo genere musicale, ma anche un nuovo modo di produrre e consumare la musica, che sarà determinante alla costruzione di un sistema musicale non più aristocratico o ecclesiastico, ma borghese. Continua a leggere

MANTOVA – MUSEO DI PALAZZO D’ARCO: PRESENTAZIONE DEL RITRATTO di PIETRO BONOMI

Sabato 25 novembre alle ore 10.30 presso il Museo di Palazzo d’Arco si terrà la presentazione del Ritratto di Pietro Bonomi, opera discussa e variamente attribuita dalla critica a due diversi Campi, Vincenzo e Bernardino.

Ritratto di Pietro Bonomi.jpg

Il cinquecentesco dipinto su tela, proveniente dalla raccolta del Museo Civico “Ala Ponzone” di Cremona è ospitato in collezione d’Arco sino al 6 gennaio 2018: nella Sala di Pallade, che custodisce buona parte dei ritratti della quadreria di famiglia, fa bella mostra l’effige del nobile cremonese, Pietro Bonomi, nominato decurione della città nel 1573. Il dipinto infatti sostituisce temporaneamente il Ritratto di Gentiluomo del Genovesino, attualmente esposto a Cremona per la mostra Genovesino. Continua a leggere

CREMONA – CONOSCERE LA NOSTRA COSTITUZIONE: MOSTRE E CONVEGNI

15 marzo –15 aprile 2016

 INAUGURAZIONE  martedì 15 marzo ore 16,15

di G.Baratti

L’Associazione 25 aprile e l’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea di Mantova, con il Comune di Cremona, Provincia di Cremona Fondazione Comunitaria, Cgil, Padania Acque e Centropadane, hanno organizzato due mostre, frutto del progetto triennale “Verso una didattica della Costituzione. Conoscere la Costituzione, formare la cittadinanza” che ha visto coinvolti cittadini e insegnanti di oltre trenta scuole del territorio. Continua a leggere