PARCO DEL MINCIO – EcoSustain: boe speciali per il monitoraggio delle acque nei laghi cittadini

 

EcoSustain- boe specialiA distanza di poche settimane dall’incontro tecnico ad Atene, entra nel vivo il progetto transnazionale EcoSustain per la conservazione della biodiversità in cinque paesi europei, attraverso l’impiego di tecniche avanzate di monitoraggio delle qualità delle acque. A rappresentare l’Italia nella partnership internazionale è il Parco del Mincio, che ha scelto come campo di applicazione della ricerca le Valli del Mincio, zona acquatica di straordinario valore in termini di biodiversità ma soggetta a criticità acute, individuate nel percorso del “Contratto di fiume”. Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO – TESTO DEFINITVO DEL “CONTRATTO DI FIUME”: OLTRE 60 LE ATTIVITÀ NEL PIANO D’AZIONE

contratto-fiume-segreteria-25-febbraio-2016.jpg

In seguito all’adesione di Regione Veneto, il testo definitivo del “Contratto di Fiume Mincio” assume come riferimento lo strumento dell’accordo di programmazione negoziata disciplinato dalla legge statale 662/1992, in luogo dell’accordo quadro di sviluppo territoriale normato da una legge di Regione Lombardia. È quanto è stato stabilito oggi durante la segreteria tecnica del Contratto di Fiume Mincio che si è svolta nella sede del Parco del Mincio alla presenza di una folta rappresentanza di soggetti sottoscrittori. Continua a leggere

MANTOVA – Al “Contratto di Fiume” ha firmato anche il Distretto 2050 del Rotary

Da sx Bortolotti, Pellizzer e De Simone

di Paolo Biondo

Anche il Distretto 2050 del Rotary, che raggruppa le province di Mantova, Brescia, Lodi, Pavia, Cremona, Milano e Piacenza, ha detto si al “Contratto di fiume” proposto dal Parco del Mincio. Si allunga così la schiera dei sostenitori del progetto ideato dall’ente presieduto da Maurizio Pellizzer che punta a sviluppare azioni che tenderanno a dare un volto più accogliente e più naturale al territorio che viene attraversato dal Mincio.

Continua a leggere

CONTRATTO DI FIUME : EFFETTUATA LA VERIFICA DELLE CRITICITA’ E DELLE AZIONI

  PRIORITA’ A OSONE E GOLDONE E  SCARICHI DA DEPURATORI questi saranno i temi da approfondire nel prossimo incontro della Segreteria tecnica.

uscita sistema1

Prosegue a ritmo serrato l’attività di costruzione del “Contratto di fiume” per il Mincio guidato dal Parco del Mincio con il sostegno della Regione e con l’adesione di 30 tra enti e associazioni del territorio.

Individuata la struttura del contratto e la sua forma giuridica, ora si è arrivati alla ristesura del “Piano d’azione”: l’elenco delle azioni necessarie da intraprendere,  partendo dal Piano d’Azione concordato nel 2009 con “Da Agenda 21 ad Azione 21 per il Mincio”. Continua a leggere