MANTOVA – 500° DALLA MORTE DI LEONARDO DA VINCI: ESPOSIZIONE DI TUTTI I DOCUMENTI “LEONARDESCHI” CONSERVATI ALL’ARCHIVIO DI STATO

Mostra Carteggi Leonardo.jpgQuest’anno, nella ricorrenza del 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci, il Comune di Mantova, l’Archivio di Stato di Mantova e l’Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani hanno voluto tributare un omaggio al genio del Rinascimento organizzando una mostra documentaria che vede esposti tutti i documenti “leonardeschi” conservati presso l’Archivio di Stato di Mantova

ISABELLA D'ESTE RITRATTA DA LEONARDO DA VINCI   Di Leonardo da Vinci - Web Gallery of Art:   Image  Info about artwork, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=1466067

Come è noto Leonardo da Vinci, in fuga da Milano dopo la cacciata di Ludovico Sforza detto il Moro a seguito dell’ingresso dei Francesi, prima di passare a Venezia soggiornò a Mantova per circa tre mesi, tra il dicembre 1499 ed il febbraio 1500, ospite dei marchesi Isabella d’Este e Francesco II Gonzaga. Si fa risalire a quell’arco di tempo l’abbozzo del ritratto di Isabella, oggi conservato al Louvre, che mai si tradusse in un dipinto finito. Continua a leggere

MANTOVA – LE DONNE E L’ARTE: APPUNTAMENTO CON LA PITTRICE EVITA ANDÚJAR ALLA CASA DI RIGOLETTO

Evita Andújar.jpgL’artista Evita Andújar che espone le sue opere nella mostra personale “Memorie liquide” interverrà venerdì 8 marzo alle 18.00, nella Giornata Internazionale della Donna, alla Casa di Rigoletto, in piazza Sordello, per parlare di arte al femminile.

Al fianco dell’artista ci saranno il responsabile dell’ufficio mostre del Comune di Mantova Carlo Micheli e il consigliere comunale delegato alla Cultura Giovanni Pasetti, oltre agli assessori della Giunta Palazzi Marianna Pavesi, Adriana Nepote, Chiara Sortino e Paola Nobis.

Al centro della loro attenzione anche l’esposizione che rimarrà aperta gratuitamente al pubblico fino al 31 marzo, tutti i giorni dalle 9 alle 18. Info: tel. 0376 288208.

evita andujar memorie liquide mantova

NELLA CASA DI RIGOLETTO APRE LA MOSTRA “MEMORIE LIQUIDE” di EVITA ANDÚJAR

MANTOVA“Memorie liquide” è il titolo della mostra personale di pittura con le opere di Evita Andújar che sarà inaugurata alla Casa di Rigoletto, in piazza Sordello, sabato 2 marzo alle 18,00. Alla presentazione della nuova esposizione, oltre all’artista, saranno presenti il curatore Carlo Micheli dell’ufficio mostre del Comune di Mantova e il Consigliere comunale delegato alla Cultura Giovanni Pasetti.

MEMORIE LIQUIDE

La pittura di Evita Andújar – scrive Carlo Micheli nella presentazione della mostra – è una sferzata rivitalizzante all’intero mondo dell’arte contemporanea. Un fare artistico, il suo, che prorompe sulla tela con esplosioni timbriche improvvise, a spezzare una stesura prevalentemente tonale, dove il gesto, a lungo meditato, si fa rapido, accurato e liquido, quasi si trattasse di acquarello e non di acrilico“. Continua a leggere

MANTOVA – CHAGALL CHIUDE A QUOTA 75.MILA VISITE. PALAZZI: un successo sia per numero di visitatori che per risultato economico

La mostra Marc Chagall come nella pittura, così nella poesia, curata da Gabriella Di Milia, in collaborazione con la Galleria Statale Tret’jakov di Mosca, promossa dal Comune di Mantova e organizzata e prodotta con la casa editrice Electa, si è chiusa domenica 3 febbraio, totalizzando 75.000 visitatori in cinque mesi, con una media giornaliera di 566 ingressi e punte di 1.700 nel fine settimana.

Chagall1

I dati sono stati illustrati sabato 9 febbraio nell’aula consiliare del Comune di Mantova dal sindaco Mattia Palazzi, dal consigliere comunale delegato alla cultura Giovanni Pasetti e dal responsabile mostre Electa Roberto Cassetta. Continua a leggere

MANTOVA – LEONARDO DA VINCI: PARTE IL CORSO D’ARTE TENUTO DA GIOVANNI PASETTI a CASA ANDREASI

Martedì 6 febbraio inizia il XV corso d’arte a Casa Andreasi Mantova (Via Frattini 9) tenuto dal dott. Giovanni Pasetti dedicato a Leonardo da Vinci. L’ordine e il disordine.
 Nel 2019 ricorrerà il 500esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci. Il suo genio è il tema del corso d’arte 2018. Per avvicinare i partecipanti alla peculiarità dell’uomo e dell’artista, la sua vita  è stata suddivisa in quattro parti, così da esaminare, per ogni lezione, due o tre capolavori, seguendo il filo della contrapposizione tra ordine e caos, regola e impulso, car- nalità e spirito. Così, potremo meglio affrontare le opere di chi ha saputo racchiudere in sé le contraddizioni della natura e dell’umanità, spargendo creazioni sublimi che oggi possiamo ammirare nel loro eccelso splendore.

Continua a leggere

MANTOVA -SERATE IN GIARDINO: MANTOVA NELL’ITALIA UNITA 1866-2016

giardino di Casa Andreasi.1.jpg

L’Associazione per i Monumenti Domenicani, a partire da giovedì 23 giugno e fino al 15 settembre, a cadenza mensile, ha programmato delle conferenze nel giardino di Casa Andreasi a Mantova, Via Frattini, 9 che hanno come denominatore comune Mantova nell’Italia Unita 1866-2016. In celebrazione del 150esimo anniversario dell’ingresso della città di Mantova nel Regno Unito. Continua a leggere

CASA ANDREASI – SCOPRIRE L’ENORME PATRIMONIO SOCIO-CULTURALE DI MANTOVA

di G.Baratti

L’Associazione per i monumenti domenicani, ha organizzato a Casa della Beata Osanna Andreasi di Via Frattini a Mantova una serie d’incontri a partire da venerdì 22 gennaio e fino al 4 febbraio per promuovere e valorizzare l’enorme patrimonio storico-culturale di Mantova Capitale Italiana della Cultura. A coordinare  le iniziative, sono stati chiamati gli esperti e storici dell’arte Giacomo Cecchin, Giovanni Pasetti e il direttore di Palazzo Ducale di Mantova, Peter Hassmann.

Mantova 1516.png

Ad aprire la prima serie di conferenze sarà il dott. Giacomo Cecchin, venerdì 22 gennaio alle ore 17.30 – “Mantova 1516- Mantova 2016. L’ombelico del mondo ovvero quando eravamo già una capitale”. Continua a leggere