MANTOVA ESTATE, ROTONDA DI SAN LORENZO: “RAFFELLO IL SOMMO” e PAOLO GHIDONI “CONCERTO PER MANTOVA”

Mantova, 16 giugnoAl via i primi due appuntamenti che l’Associazione per i Monumenti Domenicani mette in campo per la stagione estiva, dopo la chiusura dei mesi scorsi. Entrambi gli appuntamenti sono inseriti nel grande cartellone di Mantova Estate, voluto dal Comune di Mantova come segno di collaborazione tra gli enti e le istituzioni culturali, cui ha affidato il messaggio di speranza per la riapertura delle attività e della città.

pasetti Continua a leggere

MANTOVA, PRESENTATI IN COMUNE I QUATTRO CONCERTI CHE APRONO LA NUOVA STAGIONE DI DISANIMA PIANO

Il settimo anno dell’Associazione Culturale Disanima Piano si apre con quattro eventi. Nel programma 2020 della nuova stagione ci saranno Matthew Lee, seguito da Franco Mussida (ex Pfm), Rebel Bit e Alexia.

DISANIMA PIANO PRESENTAZIONE CARTELLO EVENTIIl cartellone è stato presentato sabato 8 febbraio nella sede del Comune di Mantova dal consigliere delegato alla Cultura Giovanni Pasetti e gli esponenti dell’Associazione Stefano Guernelli (presidente), Paola Bruschi (pubbliche relazioni), Davide Guernelli (direzione artistica) e Alessadra Scalori (segreteria e tesoreria). Continua a leggere

MANTOVA, “RAFFAELLO, IL SOMMO”: CORSO D’ARTE A CASA ANDREASI TENUTO DA GIOVANNI PASETTI

raffaello.jpgCade nel 2020 il quinto centenario della morte di Raffaello, artista sublime che ebbe molte relazioni indirette con Mantova, dagli arazzi esposti a Palazzo Ducale, all’assidua frequentazione con il giovane Giulio Romano, al probabile ritratto di un Federico Gonzaga ancora bambino identificabile nella parte sinistra della Scuola di Atene.

L’Associazione per i Monumenti Domenicani di Mantova organizza a Casa della Beata Osanna Andreasi di Mantova il Corso d’Arte RAFFAELLO IL SOMMO. Le Stanze Vaticane tra passato e futuro. Continua a leggere

MANTOVA, PRESENTATA IN SALA CONSILIARE LA BIENNALE DELLA FOTOGRAFIA FEMMINILE (5-29 MARZO)

Questa mattina, giovedì 16 gennaio, è stata presentata in anteprima nella sala Consiliare del Comune di Mantova, la Biennale della Fotografia Femminile, ideata dall’Associazione la Papessa e con la direzione artistica di Alessia Locatelli, che si terrà dal 5 al 29 marzo 2020 e che porterà nella città dei Gonzaga grandi mostre, incontri, workshop e proiezioni con le maggiori esponenti dell’attuale fotografia italiana e internazionale

Da Sx Anna Volpi - Giovanni Pasetti - Alessia Locatelli - Cecilia Pratizzoli

Da Sx:  Anna Volpi – Giovanni Pasetti – Alessia Locatelli – Cecilia Pratizzoli

A fare gli onori di casa, Giovanni Pasetti, consigliere delegato per la cultura Comune di Mantova oltre a Anna Volpi, presidente associazione La Papessa, ideazione e organizzazione BFF, Alessia Locatelli, direttrice artistica BFF, Cecilia Pratizzoli, Italy Photo Award e Betty Colombo, fotografa.

Biennale della fotografia femminile (4).jpg

Il tema di questa prima edizione è il LAVORO nelle sue molteplici sfaccettature: ci saranno i minatori della Georgia grazie a Daro Sulakauri, i bambini e le bambine della boxe tailandese con Sandra Hoyn, uno spaccato della vita rurale in Transilvania col progetto di Rena Effendi, l’Alaska di Erika Larsen, le Cinderellas, transessuali del Bangladesh nelle foto di Annalisa Natali Murri, i sogni di un gruppo di adolescenti ritratti da Claudia Corrent, le donne prete di Nausicaa Giulia Bianchi e il progetto di fortissimo impatto per il quale Eliza Bennet si è letteralmente “ricamata” le mani, per mostrare come il lavoro femminile non sia necessariamente delicato e leggero.

Inoltre avremo la possibilità di ammirare La fatica delle donne, dalla collezione di fotografe dal 1965 ad oggi di Donata Pizzi, La Riparazione, progetto di Betty Colombo dove l’uomo e la natura cercano un dialogo per la salvezza comune attraverso latto di riparare, al posto di sostituire e la mostra di Aldeide Delgado, collettiva di sei artiste cubane contemporanee.

La Biennale della Fotografia Femminile partita ambiziosa e supportata da molti follower e addetti ai lavori, promette dunque di diventare un evento imperdibile per chi ama l’arte e la fotografia e per tutti coloro che desiderano mettere a fuoco quanto sta succedendo oggi nel mondo grazie alla visione di grandi e sensibili autrici, interpreti della realtà.

BIENNNALE FOTOGRAFIA MANTOVA.jpg

Biglietti
15 € – biglietto intero/gratuito bambini sino agli 8 anni compiuti
14 € – Soci Coop
13 € – Soci Frammenti di Fotogra!a, La Ghiacciaia, Fotocine club Mantova
12 € – dai 9 ai 25 anni, over 65 e gruppi di almeno 20 persone
Sconto famiglia: 2 adulti, due 9-25 anni, 48 €
www.b”mantova.com

GB

 

MANTOVA – Presentata la quinta stagione concertistica di MantovaMusica 2020: Concerto inaugurale l’8 gennaio Teatro Bibiena, omaggio a Beethoven

 

mantovamusica 2020

MantovaMusica taglia il suo quinto traguardo dal momento della felice inaugurazione della sua attività nel 2016, congiuntura positiva che ha segnato l’inizio di una nuova stagione di rinascita culturale della città.

mantova musica 2020

Presentato questa mattina, venerdì 6 dicembre, in Sala Consiliare, il programma dei concerti, dal consigliere comunale delegato alla Cultura Giovanni Pasetti e dai direttori artistici Stefano Giavazzi, Stefano Maffizzoni e Leonardo Zunica. Continua a leggere

MANTOVA – SERATA IN GIARDINO A CASA ANDREASI: GIULIO ROMANO “UNIVERSALE”. INCONTRO CON GIOVANNI PASETTI

SERATE IN GIARDINO_2019_13_09Venerdì 13 settembre alle ore 21.00 a Casa Andreasi, Giovanni Pasetti, delegato alla cultura per la città di Mantova, terrà l’ultima conferenza programmata per le Serate in giardino 2019.

La rassegna, intitolata a Giulio Romano “universale” ha visto alternarsi Stefano L’Occaso, Giulio Girondi e Ugo Bazzotti che hanno illustrato le opere architettoniche e pittoriche del grande maestro soprattutto in ambito mantovano, mostrando come Mantova, nel periodo giuliesco, sia stata, grazie a lui e alle sue “invenzioni”, centro dell’arte europea. Da Mantova sono partiti i suoi allievi per insediarsi nelle grandi corti europee o per affiancare i numerosi artisti anche di area padana influenzati dal suo genio e dalla sua visione dell’arte. Continua a leggere

MANTOVA – PRIMA EDIZIONE DEL MUSIC FESTIVAL OMIHACHIMAN-MANTOVA 2019: il “Mercato dei prodotti mantovani” sbarca in Giappone

A Omihachiman, città giapponese gemellata con Mantova, si svolgerà dal 13 al 16 giugno la prima edizione del “Music Festival Omihachiman Mantova 2019”. L’evento ha ricevuto il patrocinio del Comune di Mantova del Consolato Generale d’Italia e dell’Istituto Italiano di Cultura di Osaka. L’idea è nata da un gruppo di cittadini volontari della città giapponese appassionati di cultura italiana che ha scelto il nome “Mantova Club”, in collaborazione con il Comune di Omihachiman.

Festival Omihachiman Mantova1

La manifestazione è stata presentata martedì 28 maggio nel Muncipio dal consigliere comunale delegato alla cultura Giovanni Pasetti, dalla referente del gemellaggio Diletta Piazza, dal violinista mantovano Paolo Ghidoni e quello giapponese Takashi Moriwaki e dalla pianista Kanoko Minematsu. I tre musicisti si esibiranno negli eventi del Festival per celebrare il gemellaggio fra le due città. Quest’anno, poi, si celebra anche il decimo anniversario dell’unione di Omihachiman ed Azuchi, realtà con la quale Mantova aveva siglato il gemellaggio nel 2005. Continua a leggere

MANTOVA POESIA: 9-12 MAGGIO FESTIVAL INTERNAZIONALE VIRGILIO. Poeti, studiosi, critici, attori, stampatori d’arte, fotografi e musicisti di fama nazionale e internazionale

È stato presentato in Comune a Mantova la quinta edizione del Festival Internazionale Mantova Poesia Virgilio 2019. Questa mattina (4 maggio) nella sede di via Roma sono intervenuti il consigliere comunale con delega alla Cultura Giovanni Pasetti, la presidente dell’associazione La Corte dei Poeti la Lucia Papaleo e il direttore artistico Stefano Iori per spiegare il programma degli eventi culturali che prenderanno il via martedì 7 maggio nella Sala delle Vedute della Biblioteca Teresiana in via Ardigò con l’inaugurazione della mostra “Libro d’artista oggi: poesia e arti grafiche in dialogo”, a cura di Rosa Pierno, in collaborazione con Claudio Fraccari.

In esposizione si potranno ammirare volumi d’arte a tiratura limitata con poesie inedite di alcuni dei maggiori poeti contemporanei abbinate a incisioni originali. I volumi fanno parte delle collezioni degli artisti Loredana Müller (Svizzera) e Alfonso Filieri. Continua a leggere

MANTOVA – 500° DALLA MORTE DI LEONARDO DA VINCI: ESPOSIZIONE DI TUTTI I DOCUMENTI “LEONARDESCHI” CONSERVATI ALL’ARCHIVIO DI STATO

Mostra Carteggi Leonardo.jpgQuest’anno, nella ricorrenza del 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci, il Comune di Mantova, l’Archivio di Stato di Mantova e l’Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani hanno voluto tributare un omaggio al genio del Rinascimento organizzando una mostra documentaria che vede esposti tutti i documenti “leonardeschi” conservati presso l’Archivio di Stato di Mantova

ISABELLA D'ESTE RITRATTA DA LEONARDO DA VINCI   Di Leonardo da Vinci - Web Gallery of Art:   Image  Info about artwork, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=1466067

Come è noto Leonardo da Vinci, in fuga da Milano dopo la cacciata di Ludovico Sforza detto il Moro a seguito dell’ingresso dei Francesi, prima di passare a Venezia soggiornò a Mantova per circa tre mesi, tra il dicembre 1499 ed il febbraio 1500, ospite dei marchesi Isabella d’Este e Francesco II Gonzaga. Si fa risalire a quell’arco di tempo l’abbozzo del ritratto di Isabella, oggi conservato al Louvre, che mai si tradusse in un dipinto finito. Continua a leggere

MANTOVA – LE DONNE E L’ARTE: APPUNTAMENTO CON LA PITTRICE EVITA ANDÚJAR ALLA CASA DI RIGOLETTO

Evita Andújar.jpgL’artista Evita Andújar che espone le sue opere nella mostra personale “Memorie liquide” interverrà venerdì 8 marzo alle 18.00, nella Giornata Internazionale della Donna, alla Casa di Rigoletto, in piazza Sordello, per parlare di arte al femminile.

Al fianco dell’artista ci saranno il responsabile dell’ufficio mostre del Comune di Mantova Carlo Micheli e il consigliere comunale delegato alla Cultura Giovanni Pasetti, oltre agli assessori della Giunta Palazzi Marianna Pavesi, Adriana Nepote, Chiara Sortino e Paola Nobis.

Al centro della loro attenzione anche l’esposizione che rimarrà aperta gratuitamente al pubblico fino al 31 marzo, tutti i giorni dalle 9 alle 18. Info: tel. 0376 288208.

evita andujar memorie liquide mantova