MANTOVA ESTATE, ROTONDA DI SAN LORENZO: “RAFFELLO IL SOMMO” e PAOLO GHIDONI “CONCERTO PER MANTOVA”

Mantova, 16 giugnoAl via i primi due appuntamenti che l’Associazione per i Monumenti Domenicani mette in campo per la stagione estiva, dopo la chiusura dei mesi scorsi. Entrambi gli appuntamenti sono inseriti nel grande cartellone di Mantova Estate, voluto dal Comune di Mantova come segno di collaborazione tra gli enti e le istituzioni culturali, cui ha affidato il messaggio di speranza per la riapertura delle attività e della città.

pasetti

  • ROTONDA DI SAN LORENZO martedì 23 giugno ore 21.15 – RAFFAELLO IL SOMMO

Il corso d’arte 2020 si è interrotto anzitempo a causa della epidemia. Il dott. Giovanni Pasetti terrà l’ultima lezione del ciclo, illustrando anche la mostra che attualmente si tiene, riaperta, alle Scuderie del Quirinale. Quest’anno si ricorda il quinto centenario della morte di Raffaello, artista sublime che ebbe relazioni indirette con Mantova: dagli arazzi esposti a Palazzo Ducale, all’assidua frequentazione con il giovane Giulio Romano, al probabile ritratto di un Federico Gonzaga ancora bambino identificabile nella parte sinistra della Scuola di Atene. La mostra inoltre espone documenti provenienti dal nostro Archivio di Stato. Giovanni Pasetti è collezionista, critico d’arte e scrittore e questo è il diciasettesimo corso d’arte da lui tenuto per l’Associazione.

Aperto a tutti fino ad esaurimento dei posti distanziati secondo le regole vigenti.

GHIDONI_2020

  • SAGRATO DELLA ROTONDA DI SAN LORENZO Mercoledì 24 giugno ore 21.30  –PAOLO GHIDONI CONCERTO PER MANTOVA

Breve concerto che il violinista mantovano Paolo Ghidoni dedica alla città: “Una musica che possa onorare sia il dolore e l’angoscia che abbiamo provato, sia l’energia di affrontare l’oggi e il futuro. Bach e’ stato il compositore più ascoltato durante la chiusura totale.” Il musicista eseguirà due brani di Bach (L’Allemanda dalla Partita in si minore e la Ciaccona) sul sagrato, senza amplificazione. Paolo Ghidoni si diploma a 17 anni con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Mantova e prosegue la formazione presso la Scuola di Musica di Fiesole, l’Accademia Chigiana,  il Conservatorio di Ginevra, l’Accademia di Sion (Svizzera) e con Salvatore Accardo a Cremona. Vincitore di numerosi premi, ha fondato e fa parte di vari ensamble internazionali. Ha al suo attivo più di 1500 concerti e tournée in tutto il mondo, da solista, in trio e come primo violino in orchestra. Ha inciso per Bongiovanni, Hermitage e per la rivista Amadeus. È titolare della cattedra di musica da camera presso il Conservatorio di Musica di Mantova.

Per info: Associazione per i monumenti domenicani – Casa della beata Osanna Andreasi  – 46100 Mantova – Via Frattini, 9 – tel. 0376.322297  345.1539547 – www.casandreasi.it www.associazionemonumentidomenicani.com

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.