RACCONTI D’ESTATE – L’AMOR MORTO e I RELIQUIARI DI ANNIBALE CHIEPPIO, PALAZZO D’ARCO SABATO 15 LUGLIO

Mantova, 9 luglio – Dopo le prime quattro serate, tutte esaurite, sabato 11 luglio prosegue a Palazzo d’Arco la rassegna Racconti d’estate – percorsi d’arte, collezionismo e teatro nella dimora dei Conti D’Arco ancora all’insegna del divertimento con L’amor morto una divertente e rocambolesca vicenda storica di ambientazione mantovana che ruota intorno alla figura di Vincenzo I Gonzaga,  Duca di Mantova e del Monferrato, Principe del Sacro Romano Impero, nato il 21 settembre 1562 e morto il 18 febbraio 1612.

Continua a leggere

COMUNE MANTOVA, PRIVATO E PARROCCHIA DI S. MARIA DEGLI ANGELI APPROVATO ACCORDO PER SISTEMAZIONE MURO DI CONFINE

MANTOVA, 11 marzo – È stato approvato l’accordo tra il Comune di Mantova con un privato e la Parrocchia di Santa Maria degli Angeli, per la sistemazione ed il rifacimento parziale del muro di confine in zona via Certosa e piazza Borgo Angeli.

Il privato provvederà alla sistemazione del muro che le compete, mentre la Parrocchia degli Angeli, con il supporto della Diocesi di Mantova, si è assunta l’onere e le spese relative all’affidamento e all’esecuzione dei lavori di rifacimento e alla sistemazione della sua parte di muro per un importo stimato di 30mila euro. Continua a leggere

AL VIA IL PROGETTO PER LA PREVENZIONE DEGLI INCENDI NEGLI IMMOBILI COMUNALI

nicola-martinelli

MANTOVA (4 marzo) – È stato adottato dal Comune nella riunione odierna di Giunta, il progetto di manutenzione per la prevenzione degli incendi.

Il progetto riguarda il servizio di sorveglianza, controllo, manutenzione ordinaria e programmata degli impianti e dei presidi antincendio degli immobili cui le scuole, gli uffici comunali e i musei per un periodo di 36 mesi con la possibilità di rinnovarlo per altri 12 mesi. Continua a leggere

GIUNTA PALAZZI: Giù il magone di Colle Aperto. Al suo posto un nuovo Centro polifunzionale per il quartiere

Il “magone” di Colle Aperto sarà demolito e al suo posto sorgerà un nuovo Centro polifunzionale, rendendo più bella, utile e sicura l’area. Lo studio di fattibilità approvato dalla Giunta Palazzi mette la parola fine ad una situazione di degrado che si è protratta per decenni e che finalmente vedrà al suo posto il sorgere di un centro che sarà il cuore di molte attività per le famiglie, i giovani e gli anziani del quartiere e non solo.

In cinque anni – ha commentato il sindaco Mattia Palazzi – stiamo buttando giù il degrado che da venti o trent’anni rovina intere aree dei quartieri. Al suo posto faremo un centro polifunzionale per le famiglie, i giovani, gli anziani del quartiere rendendo quell’area più bella, utile e sicura”. Continua a leggere

COMUNE MANTOVA: Via libera  per la “Riqualificazione dell’impianto di riscaldamento nel Palazzo del Mago”

È stato dato il via libera in linea tecnica al progetto di fattibilità per la “Riqualificazione impiantistico-energetica del plesso Palazzo del Mago” in vicolo Ospitale 4.

Sono previsti la realizzazione di impianto di teleriscaldamento che servirà 84 appartamenti e lo smantellamento generale dell’impianto attuale del gas. Continua a leggere

MANTOVA – IL PRESTIGIOSO PREMIO CRESCO AWARD 2019 AL COMUNE DI MANTOVA, GRAZIE AL PROGETTO “LUNATTIVA”

Il Comune di Mantova ha ottenuto il prestigioso Cresco Awards 2019 grazie al progetto “Lunattiva” che coinvolge i cittadini nella trasformazione dei quartieri periferici della città.

Martinelli premio Cresco19.jpg

Il progetto si basa sulla istituzione dei ‘punti luna’ – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici e alla Casa del Comune di Mantova Nicola Martinelli –. Attraverso una sorta di banca virtuale, infatti, i residenti negli alloggi popolari possono impegnarsi in attività sociali all’interno del quartiere ottenendo, appunto, i ‘punti luna’. Questi corrispondono, poi, a risorse economiche che serviranno a ridurre l’affitto o la morosità ove presente. Tantissime attività di aggregazione sono state realizzare e molte verranno istituite nei prossimi mesi. Ringrazio i partner di progetto Aler Mantova, Solco, Agape, CSVLombardia Sud, ma soprattutto un ringraziamento va ai cittadini del quartiere di Lunetta che insieme a noi hanno creduto nell’iniziativa”. Continua a leggere

MANTOVA – Periferie, biodiversità e doposcuola sono i tre progetti che hanno vinto il bilancio partecipativo 2019 del Comune di Mantova

Sono tre i progetti premiati dal voto del bilancio partecipativo 2019 del Comune di Mantova.

Il primo è “Viviamo le periferie” che mira a riqualificare il verde a Colle Aperto, Cittadella, Rabin e Formigosa per garantire una maggiore fruizione e vita sociale giardini e parchi dei quartieri. Sono previsti interventi di ripristino di pavimentazioni, di riqualificazione o posa di nuove strutture come gazebo, panchine e tavoli, giochi per bambini, nuovi impianti di illuminazione e di videosorveglianza per un investimento di 150mila euro. Continua a leggere

MANTOVA – LUNEDÌ 4 NOVEMBRE AL VIA I LAVORI DI NUOVA ASFALTATURA DEL SOTTOPASSO FERROVIARIO E VIA AMADEI

Proseguono gli interventi in programma nel piano asfalti del Comune di Mantova. Lunedì 4 novembre dalle 9 alle 12 chiuderà il sottopasso ferroviario tra via Bellonci e viale Montello per la posa del nuovo asfalto. Il traffico sarà deviato in via Visi per chi arriva da via Bellonci. 

chiuso per lavori

Chi proviene da via Visi troverà la segnaletica che indicherà di svoltare a sinistra. Anche chi transita da viale Montenero e da via Montello troverà le deviazioni. Nel pomeriggio fino alle 18.00 e nel giorno seguente, martedì 5 novembre dalle 9.00 alle 18.00, il cantiere continuerà solo in viale Montello che sarà interessato all’asfaltatura solo per un tratto, mentre via Bellonci sarà interamente rimessa a nuovo. Continua a leggere

MANTOVA – BILANCIO PARTECIPATIVO: GRANDE PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI. SI PUÒ VOTARE FINO A LUNEDÌ  28 OTTOBRE

bilancio partecipativo Comune di CurtatoneÈ in continuo aumento il numero dei votanti e delle preferenze sui progetti in gara per il Bilancio Partecipativo 2019 della città di Mantova. Le urne rimarranno aperte sino a lunedì 28 ottobre. Saranno finanziati i progetti che ricevono più preferenze entro i limiti di spesa di 150.000 euro di investimenti e 50.000 euro di spesa corrente. I votanti possono scegliere sino a 3 progetti tra quelli ammessi a partecipare.

Sono stati molti i cittadini che hanno scelto di dire la loro, votando e promuovendo i progetti preferiti. I numeri aggiornati al 24 ottobre registrano 910 votanti di cui 639 online e 271 attraverso le schede cartacee. Una partecipazione in aumento rispetto al 2018 dove i votanti sono stati 855 di cui 492 online e 363 su schede cartacee. Continua a leggere