C’È L’OK TECNICO DELLA GIUNTA PALAZZI AL PROGETTO PER LE MIGLIORIE ALLE SCUOLE ALLENDE

Con un investimento di 1milione e 810mila euro la primaria di Lunetta verrà completamente riqualificata

La Giunta, mercoledì 9 novembre, ha approvato il progetto definitivo ai soli fini tecnici, dell’intervento denominato “Riqualificazione della scuola primaria Salvador Allende”, redatto dall’Rtp Alpi, per un investimento complessivo di 1.810.000 euro.

Il progetto definitivo per la realizzazione della “Riqualificazione della scuola primaria Salvador Allende” prevede il miglioramento sismico della struttura tramite il rinforzo di tutti i maschi murari interni ed esterni con intonaco armato, al fine di conformare la prestazione statica ai margini di sicurezza previsti dalla normativa per gli edifici di nuova costruzione. Inoltre, la riqualificazione energetica, con cambio di classe energetica della struttura, tramite:

  • sostituzione delle attuali finestre in legno con nuove finestre in alluminio e vetri basso emissivi;
  • sostituzioni delle attuali plafoniere di illuminazione a favore di nuove a led che più rispondono a standards qualitativi illuminotecnici e normativi;
  • nuovi controsoffitti antisfondellamento (isolanti), sia al piano terra che al primo piano;
  • installazione in copertura di impianto fotovoltaico di potenza nominale pari a 11 KW.

Sono previsti interventi di riqualificazione di tutti i servizi igienici che verranno completamente rifatti nelle pavimentazioni, nei rivestimenti e nell’impiantistica; la non violazione del principio del Do No Significant Harm (Dnsh); un cronoprogramma dei lavori di quaranta settimane con una data di inizio lavori ipotizzata al 12 giugno 2023 e l’ultimazione degli stessi entro marzo 2024.

La progettazione definitiva/esecutiva dell’intervento terrà conto anche dell’allestimento di una “scuola temporanea”, composta da strutture prefabbricate in area circostante alla primaria Allende, in modo da poter garantire da una parte il regolare svolgimento dei lavori che dureranno circa 10 mesi e dall’altra il regolare svolgimento di tutte le attività didattiche per l’anno scolastico 2023-2024.

“I lavori previsti nella scuola sono rilevanti – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Mantova Nicola Martinelli –, particolare attenzione come sempre è stata posta sul miglioramento sismico e sulla riqualificazione energetica, ma anche gli interventi interni restituiranno alla città una scuola bella e funzionale all’attività didattica”.

“A giugno inizieranno i lavori – ha sottolineato l’assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Mantova Serena Pedrazzoli – tanto attesi per riqualificare la scuola primaria Allende. Per tutta la durata dei lavori gli alunni non saranno spostati in altre scuole o in altri quartieri, grazie al fatto che potranno usufruire di una ‘scuola temporanea’ con aule, mensa, sevizi di segreteria, che abbiamo deciso di allestire nell’area antistante il plesso scolastico”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.