POGGIO RUSCO – ARRESTATO L’AGGRESSORE CHE HA FERITO IL CARABINIERE DURANTE UN CONTROLLO

È accaduto alle 7.00 del mattino di martedì 10 settembre in Poggio Rusco, quando un equipaggio del NORM della Compagnia di Gonzaga ha incrociati tre cittadini extracomunitaria di nazionalità marocchina, che si aggiravano per le vie del centro a bordo di bicilette.

manette

Non appena il mezzo di servizio ha accennato di accostarsi, per eseguire l’identificazione dei tre, gli stessi si sono dileguati per le vie del paese dividendosi. L’equipaggio decide di inseguirne uno, che riesce ad raggiungere la zona del sottopasso ferroviario di via Marconi. Il capo equipaggio, dopo essere sceso dal mezzo lo ha inseguito a piedi riuscendo a bloccarlo, ma per tutta risposta da parte del 25enne marocchino, clandestino sul territorio italiano sebbene più volte formalmente invitato a presentarsi presso la Questura di Mantova per regolarizzare la sua posizione, gli sferrava un pugno al volto procurandogli la frattura composta della mascella con una prognosi iniziale di 25 giorni. Continua a leggere

CONFAGRICOLTURA MANTOVA: LA GRANDINE NON RISPARMIA LE AZIENDE AGRICOLE MANTOVANE

La grandinata che nella giornata di ieri ha colpito la provincia di Mantova non ha purtroppo risparmiato danni al settore agricolo. Sono state diverse le segnalazioni arrivate dai segretari di zona di Confagricoltura Mantova, a cominciare dalla bassa mantovana, soprattutto nella zona compresa tra Sermide, Magnacavallo e Poggio Rusco:

«Abbiamo riscontrato danni su diverse colture – spiega il segretario di zona Marco Malagò tra cui pere, pomodori, angurie e vite, con interi filari piegati o spezzati dal vento. Nel centro di Poggio sembrava fosse caduta una intensa nevicata». Continua a leggere

MALTEMPO, MANTOVA SOTTO LA GRANDINE. Coldiretti Mantova: danni per milioni di euro, colpiti MAIS, ZUCCHE, MELONI, FRUTTA

Maltempo: grandine, vento e bombe d’acqua flagellano il Basso mantovano. Coldiretti Mantova: danni per milioni di euro, colture in campo distrutte

Il maltempo colpisce ancora. Danni per milioni di euro, secondo le prime stime di Coldiretti Mantova, che ha impegnato per i sopralluoghi diversi tecnici in tutta l’area del Basso mantovano, flagellato ieri sera da grandine, trombe d’aria e bombe d’acqua. In particolare, sono stati interessati i comuni di Quistello, Poggio Rusco, Magnacavallo, San Giovanni del Dosso, San Giacomo delle Segnate, Gonzaga, Pegognaga, San Benedetto Po. Continua a leggere

POGGIO RUSCO – 18ENNE SEGNALATO PER DETENZIONE DI SOSTANZA STUPEFACENTE e UN 19ENNE DENUNCIATO PER SPACCIO

SPACCIOIn Poggio Rusco, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Gonzaga, coadiuvati dalla locale Stazione Carabinieri, Borgo Mantovano e da una unità cinofila Carabinieri di Orio al Serio nell’ambito di un servizio straordinario di controllo ad “alto impatto” dove sono state identificate 14 persone, hanno segnalato all’Autorità Amministrativa un 18enne residente nel centro cittadino per ” detenzione di sostanza stupefacente per uso personale”. Continua a leggere

POGGIO RUSCO – QUATTRO PERSONE DENUNCIATE PER TRUFFA

In Poggio Rusco, i militari della locale Stazione Carabinieri a conclusione di un’attività info investigativa, hanno denunciato per il reato di “truffa in concorso”, una 43enne ed una 25enne residenti nel napoletano.

TRUFFE SUL WEB.jpg

Le due donne, dopo aver creato un falso sito web di assicurazioni, si sono fatte accreditare sulla propria carta poste pay la somma di 90 euro da un 43enne del luogo, per l’emissione di una polizza assicurativa RCA, risultata poi falsa. Continua a leggere

POGGIO RUSCO – DOMENICA 24 FEBBRAIO ARRESTATO NORD AFRICANO PER RAPINA

In Poggio Rusco, i militari della Stazione Carabinieri di Borgo Mantovano, hanno arrestato per il reato di “rapina”, un 23enne nord africano in Italia senza fissa dimora.

carabinieri

Costui, nella serata di domenica 24 febbraio 2019, dopo aver fermato la marcia di un’autovettura che stava transitando lungo una via del centro cittadino, ha dapprima aperto violentemente la portiera del veicolo e dopo aver bloccato le mani della conducente, una 79enne del luogo, si è impossessato delle chiavi strappandole dal blocchetto di accessione. Continua a leggere

POGGIO RUSCO – UNA PERSONA ARRESTATA E SETTE DENUNCIATE: MANODOPERA CLANDESTINA E LAVORO NERO

In Poggio Rusco, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gonzaga, congiuntamente al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Mantova, al personale INAIL e INPS, nel corso di un mirato servizio di cui alla specifica “TASK FORCE”, costituita su disposizione della Prefettura di Mantova e finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina nell’ambito del “SETTORE TESSILE”, hanno tratto in arresto per il reato di “trarre ingiusto profitto favorendo la permanenza nel territorio italiano di cittadini stranieri e sfruttamento della manodopera clandestina, sospensione attività imprenditoriale e lavoro nero”, un 41enne di nazionalità cinese, reale conduttore dell’attività del luogo, mentre la titolare è risultata irreperibile ed è stata denunciata.

carabinieri - lavoro nero.jpg Continua a leggere

POGGIO RUSCO – CARABINIERI NELLE SCUOLE CON I CANI ANTIDROGA

Nella mattinata di Venerdì 11 Gennaio 2019, i militari della locale Stazione  Carabinieri, unitamente ai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Gonzaga e ai militari delle Stazioni Carabinieri di  Moglia e Pegognaga assieme ai colleghi  del nucleo cinofili di Orio al Serio (BG) con il Cane “Glinder”, hanno svolto un servizio per prevenire il traffico di sostanze stupefacenti e colpire lo spaccio nelle zone maggiormente transitate dai giovani che frequentano gli Istituti Superiori del Capoluogo, presso i capolinea e le fermate  delle linee che servono le Scuole e all’interno dell’ Istituto alberghiero “G.Greggiati” .

carabinieri cani antidroga nelle scuole Continua a leggere

ANNE PIA: “HO SCELTO LA MIA LINGUA” Novità MnM, prima traduzione italiana

anne pia ho scelto la mia lingua

Esce per i tipi di MnM Editore il romanzo autobiografico di Anne Pia intitolato “Ho scelto la mia lingua”. Forte dei riconoscimenti da parte del Premio Flaiano 2018 per la sezione italianistica – La cultura italiana nel mondo, e del riconoscimento quale opera finalista per il Saltire First Book Award 2017, il romanzo di Anne Pia è, secondo la lettura di Ann Marie Di Mambro, “un’opera audace e onesta, talvolta cruda…realizzata con uno stile superbo e incisivo, un eccellente amalgama di autobiografia e storia sociale”. Continua a leggere

POGGIO RUSCO – I GRANDI DELLA LETTERATURA COME NON LI AVETE MAI ASCOLTATI

FITZCARRALDO – I grandi della letteratura come non li avete mai ascoltati, è il titolo dell’evento ideato e organizzato da Vittorio Bocchi della MnM print edizioni, che si terrà sabato 15 settembre alle 21,30 presso la Biblioteca “A. Mondadori-Sala Martini” di Poggio Rusco. 

Letture di Carlo Alberto Ferrari, musiche di Paolo Buzzola (chitarra) e Fausto Negrelli (percussioni). Incipit fotografico di Andrea Longhini. Continua a leggere