POGGIO RUSCO: CARABINIERI SVENTANO UNA TRUFFA DEL FINTO PROMOTER

L’incessante campagna di sensibilizzazione sul problema delle truffe, l’ormai noto servizio “ascolto/ascoltiamoci” portato avanti dai Carabinieri, sta dando i suoi frutti.

Nella giornata di ieri è stata denunciata una 55enne che si era presentata a casa di una persona di Poggio Rusco dopo essere stata preannunciata da una telefonata di un non meglio precisato operatore di una fantomatica società di servizi di fornitura elettrica. Al suo arrivo però non ha trovato uno sprovveduto signore ma i Carabinieri, chiamati dal proprietario di casa allarmato dalla vaghezza della telefonata del presunto operatore.

La donna, identificata dai Carabinieri, non ha fornito alcuna spiegazioni e pertanto è stata deferita all’Autorità Giudiziaria per tentata truffa. Sono in corso le indagine per risalire all’identità degli eventuali complici.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.