MANTOVA: IL TAR DI BRESCIA ASSEGNA IL MERCATO DEL LUNGORIO A CAMPAGNA AMICA. CARRA: DA NOI PROPOSTA PER LA CITTÀ

Campagna Amica Mantova ha ottenuto l’assegnazione del mercato del Lungorio. Il Tar di Brescia ha confermato la validità della procedura di affidamento da parte del Comune di Mantova, contro la quale aveva fatto ricorso l’attuale gestore, supportato con ricorsi ad adiuvandum da Cia e Confagricoltura Mantova.

 

Nei prossimi giorni Campagna Amica Mantova incontrerà il Comune di Mantova per definire le tempistiche di ingresso e organizzazione delle aree mercatali del Lungorio e di piazza Porta Giulia a Cittadella. Continua a leggere

MANTOVA, MERCATO CONTADINO LUNGORIO: IL T.A.R. DI BRESCIA HA RESPINTO IL RICORSO DEL CONSORZIO AGRARIO TURISTICO

Il Tar (Tribunale Amministrativo Regionale) di Brescia,  ha respinto il ricorso presentato dal Consorzio agrituristico mantovano relativo all’affidamento della gestione del  mercato contadino del Lungorio.

mercato contadinoIl Consorzio, tuttavia, ritiene ancora valide le ragioni del ricorso e per questo l’azione giudiziaria continuerà appellandosi al Consiglio di Stato. Continua a leggere

MANTOVA – MERCATO LUNGORIO, COLDIRETTI MANTOVA SEMPRE AL FIANCO DI IMPRESE AGRICOLE E CITTADINI

GIUSEPPE GROPPELLI.jpgNella vicenda del Lungorio, Coldiretti Mantova sta dalla parte degli agricoltori che partecipano all’attività di vendita diretta e dei cittadini”. Così dichiara Giuseppe Groppelli, presidente di Agrimercato, che precisa: “La rinuncia del Consorzio all’istanza di sospensione nell’ambito del giudizio davanti al Tar Brescia ha ingenerato una situazione di incertezza in merito al soggetto legittimato ad organizzare i mercati durante il tempo necessario ad ottenere la pronuncia di merito, che arriverà dopo il 19 dicembre 2018. Continua a leggere

MANTOVA/ TAR BRESCIA – LUNGORIO: COLDIRETTI MANTOVA HA DIMOSTRATO LIBERO ACCESSO PER TUTTE LE IMPRESE AGRICOLE

Sul mercato degli agricoltori di Campagna Amica il Tar di Brescia non si è pronunciato in merito alla richiesta, depositata dal Consorzio agrituristico mantovano, di sospensiva sull’assegnazione dell’area da parte del Comune di Mantova effettuata mediante procedura selettiva. Ciò ha determinato il Tribunale amministrativo a disporre il rinvio della causa alla data del 19 dicembre 2018. La rinuncia del Consorzio mantovano alla sospensione dell’aggiudicazione, chiesta inizialmente con il ricorso al Tar di Brescia, ha dimostrato ancora una volta come l’accesso delle imprese agricole al mercato degli agricoltori di Campagna Amica è libero e consentito a tutti”.

Così Giuseppe Groppelli, presidente di Agrimercato e Paolo Carra, presidente di Coldiretti Mantova, commentano l’esito dell’udienza di oggi al Tar di Brescia sull’assegnazione della concessione da parte del Comune di Mantova dell’area del Lungorio a Campagna Amica per l’esercizio del mercato settimanale degli agricoltori.

Allo stesso tempo, esprimo soddisfazione per i tempi celeri della giustizia.

MANTOVA – CONTINUITÀ DEL MERCATO DEL LUNGORIO PER IL CONSORZIO AGRITURISTICO MANTOVANO

Marco Boschetti direttore Consorzio agrituristico mantovanoAll’udienza che si è tenuta in data odierna presso il T.A.R. (Tribunale Amministrativo Regionale) di Brescia, in merito al  ricorso presentato dal Consorzio agrituristico mantovano, sostenuto da Cia e  Confagricoltura, relativo  all’impugnazione dell’aggiudicazione della gestione del mercato contadino del Lungorio, è intervenuto  un accordo che prevede: la rinuncia da parte del Consorzio Agrituristico alla discussione dell’istanza cautelare di sospensione e dall’altra l’impegno del Comune di Mantova, a non dare corso agli atti di assegnazione della gestione del mercato del Lungorio all’Agrimercato,  sino alla definizione del giudizio di merito (del TAR), la cui udienza è stata fissata per il 19 dicembre 2018. Continua a leggere