Lo scrittore Andrea Tumicelli a Roverbella

tumicelli_250_357di Paolo Biondo

Proseguono a Roverbella (Mn), con la presentazione dell’opera “Partigiani di pianura – storia della resistenza nel sudovest veronese” di Andrea Tumicelli edita dall’Istituto Veronese di Studi sulla Resistenza, gl’incontri con l’autore proposti dal Comune e in particolare dall’assessorato alla cultura.

sindaco Annibaletti
Martedì 5 maggio alle 21 nella nuova sala consigliare del capoluogo roverbellese, infatti, si terrà un momento di confronto che prenderà spunto proprio dall’opera realizzata dallo scrittore scaligero e a coordinare il tutto, sarà il primo cittadino Antonella Annibaletti. Con lei ad offrire spunti al dibattito vi saranno pure lo storico, Giuliano Annibaletti, e il vice presidente dell’associazione 25 aprile di Valeggio Sul Mincio, Ugolino Franceschetti.

Questo appuntamento s’inserisce in un programma d’incontri di natura storica, sociale, culturale ed umana che intendono promuovere nel tessuto sociale roverbellese il desiderio di testimoniare l’enorme patrimonio di tradizione popolare ancora oggi esistente e che potrebbe divenire lo strumento con il quale affrontare un percorso di crescita di tutte le generazioni.

L’opera presa in considerazione ricostruisce le vicende politiche e militari di due brigate partigiane operanti durante il secondo conflitto mondiale nel territorio del sudovest veronese ovvero, “Anita” e “Italia”. Questi raggruppamenti di partigiani garantivano il loro supporto in una zona del Paese totalmente pianeggiante e assolutamente proibitiva per le intenzioni dei ribelli.

Il volume, in particolare, vuole porre l’accento sul contesto sociale e culturale all’interno del quale presero forma le volontà dei singoli di opporsi all’azione devastatrice dei nazifascisti.

Al tempo stesso analizza l’evoluzione della società civile locale, che in quei periodi si manifestava complessivamente ostile alla prosecuzione della guerra fascista ed è stata capace di esprimere forme di resistenza diverse da quelle poste in essere in altri territori.

Andrea Tumicelli si è laureato in Storia e geografia dell’Europa presso l’Università degli studi di Verona con una tesi sulla “Resistenza nel Sudovest veronese”. Ha curato diverse mostre sulla Resistenza locale ed è il co-fondatore dell’associazione “Contemporanea.Lab”, che si occupa della valorizzazione e della promozione del patrimonio artistico, storico e culturale del Comune di Villafranca di Verona.

Ingresso libero

Rispondi