CERLONGO – Il cantautore Andy White per la rassegna Castelli in Musica

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

083648f014bf5f34650c96d24c76ac7b

di Mendes Biondo

La frazione goitese di Cerlongo (Mn) ospita per la seconda volta il cantautore irlandese Andy White all’interno della rassegna Castelli in Musica 2015. Per tutti gli amanti della musica in generale e di quella folk in particolare, l’occasione di sabato 22 agosto si rivela essere particolarmente interessante.

A partire dalle ore 21 White intratterrà il pubblico con il suo repertorio tradizionale che spazia da lavori da solista fino a famose collaborazioni con Sinead O’Connor e Peter Gabriel.

Per chi non lo conoscesse Andy White nasce a Belfast nel maggio del ’62 e fin da ragazzo inizia a scrivere poesie e musica, in particolare si ricorda “Riot” scritta quando aveva solamente 9 anni. Studia letteratura inglese al Robinson College della Cambridge University laureandosi negli anni ottanta.

Del 1985 è il suo primo EP prodotto dalla Stiff Records ed intitolato “Religious Persuasion” mentre dell’anno successivo è il suo primo album “Rave on Andy White”. Da questo momento in avanti ha inciso undici album da solista più numerose compilations e album dal vivo, oltre ad aver collaborato con molti altri artisti e il produttore inglese John Leckie.

A fianco della produzione musicale, White continua un lavoro di ricerca in ambito poetico pubblicando nel 1999 un libro di testi di canzoni e poesie “The Music Of What Happens” pubblicatogli dalla Lagan Press. Del 2009 è il suo primo lavoro in prosa “21st Century Troubadour” sempre per la Lagan, seguito da un secondo volume di poesie per i tipi della Another Lost Shark Press intitolato Stolen Moments.

Annunci

Rispondi