GAZOLDO D/ IPPOLITI (Mn) – UNA DOMENICA ITINERANTE ALL’ASSOCIAZIONE POSTUMIA

ottobre POSTUMIA1 copia

palazzo Te

LE INIZIATIVE SONO TUTTE GRATUITE

di G.Baratti

L’Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti apre il mese di ottobre con grandi appuntamenti a partire da domenica 4 ottobre alle ore 9,00, visita guidata al Museo Civico di Palazzo Te per ammirare il BANCHETTO DEGLI DEI nelle sale giuliesche.

51jQk3ZLO7L__SX361_BO1,204,203,200_Nel pomeriggio si torna alla sede di Via Marconi 113 per accogliere alle 16,30 la scrittrice e poetessa Sara Camuzzo che presenterà la sua opera “Invecchiano anche le rose” Edito Il Rio Poesia. All’appuntamento sarà presente l’autrice e con lei dialogherà l’editore Giulio Girondi.

“Una corsa contro il tempo, una marcia circolare in cui prevale la voce dell’ansia di invecchiare. Fugacità di relazioni e ricordi; amori in bilico, distanti, mai realmente possibili. Persone sole o confuse, in ritardo, accomunate dalla paura dell’effettività dello scorrere degli anni. Ma c’è speranza alla fine della strada: è un rincorrersi per arrivare in un luogo ameno: Dove primavera incontra l’estate”.

ghisleri

A seguire un momento d’intrattenimento in note, “Fisica e musica: un parallelo nella storia” ovvero uno straordinario momento scientifico, umanistico e musicale con l’ingegnere e pianista M° Stefano Ghisleri. Cosa lega Bach e Newton, Beethoven e Faraday, Liszt e Maxwell, Debussy e Poincaré, Schoenberg e Einstein? Lo scopriremo insieme, approfondendo ad un tempo i temi universali ed eterni della ricerca del bello e dell’impulso dell’uomo ad allargaree confrontate sempre più l’ambito delle sue conoscenze.

Alle 18,30 i postumiates si sposteranno di pochi chilometri per raggiungere la VINERIA 9.6 di Rodigo, strada Francesca Est,33 dove Michele Zaniboni presenterà la sua nuovissima azienda vinicola per illustrare e far assaggiare alcuni tra i vini più rappresentativi delle cantine da lui selezionate e che lavorano e producono in modo artigianale e naturale.

b9126e82589e53257395f72c27c8ad90

Alle 21.00 al Teatro SOMS di Casaloldo per assistere al concerto per chitarra classica del professor Francesco Bonfà.

Importanti novità riguarderanno anche il nostro Museo delle statue in cera – tiene a ricordare il direttore artistico dell’Associazione Postumia, Nanni Rossicon l’ingresso ufficiale del Teatro dei Burattini e di un “mastro Geppetto” tutto particolare, con le sembianze del “molleggiato” nazionale. Saranno messi finalmente a dimora pure il Gonzaga di Fornovo, Francesco II, e con lui Isabella d’Este e Cunizza da Romano, che andrà a sua volta ad affiancarsi all’amato Sordello da Goito. Speriamo, altresì, di essere sorpresi all’imbrunire di quella domenica dal fascino di luci particolari, pre-natalizie. Entro ottobre creeremo comunque un sito telematico ad hoc per Villa Mondadori, sempre più gettonata, malgrado la scarsa promozione sin qui effettuata. Ricorderemo, sempre il 25 ottobre, un grande amico, una persona straordinaria anche per Postumia: Aldo Signoretti”.

Rispondi