MILANO/MANTOVA – SEGNI D’INFANZIA e OLTRE PRONTO AD EMOZIONARE

AMB_0039di Mendes Biondo

Segni d’infanzia va letteralmente oltre, a partire dal proprio nome che, nell’edizione 2015 aggiunge anche la parola “Oltre” al proprio nome. La kermesse dedicata ai più piccoli che da dieci anni a questa parte porta le migliori compagnie teatrali sul suolo di Mantova, ha deciso di aprirsi ulteriormente e di guardare ad un, si spera, felice futuro di sviluppo e innovazione che tenga sempre presente il mantra della sua ideatrice, nonché direttrice artistica, Cristina Cazzola ovvero: sperimentare.

AMB_0011

Durante la conferenza stampa tenutasi ieri a Milano, alla quale sono convenuti Cristina Cappellini, Assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia, Adriana Nepote, Assessore all’Università e Ricerca, Innovazione, Coordinamento Ufficio Progettazione Europea del Comune di Mantova, Barbara Rossi, Vice Console del Consolato Generale di Norvegia, Cristina Cazzola, Ideatrice e Direttrice Artistica dell’iniziativa, Alessandro Sanna, disegnatore e illustratore nonché ideatore del logo dell’Edizione 2015 di Segni d’Infanzia e Giuliano Macrì, musicista e componente della Banda Osiris che da diverse edizioni accompagna, con eventi pensati ad hoc, la rassegna teatrale.

AMB_0040

L’occasione di portare una selezione di artisti mondiali a Mantova è motivo di grande soddisfazione sia per gli organizzatori dell’iniziativa quanto per le autorità che augurano all’edizione di quest’anno di raggiungere grandi risultati.

AMB_0003

Ad aprire le danze ed inaugurare il decimo compleanno di Segni d’Infanzia ci saranno due eventi speciali. Da un lato uno pensato per le scuole dove più di 300 bambini diverranno protagonisti di una performance spettacolare intitolata Mangiando s’impara (Mercoledì 28 alle ore 11.15) che è l’esito di un percorso di riscoperta dei sapori e delle stagionalità condotto nelle scuole grazie a un progetto in tema “Nutrire il pianeta” sostenuto da Regione Lombardia. Dall’altro uno per il pubblico con una Serata di Gala al Bibiena (Mercoledì 28 alle ore 20.30) per spegnere le candeline di questo importante compleanno in presenza delle autorità, delle famiglie, dei soci e dei volontari.

AMB_0049

Tra gli eventi, che andranno dal 28 ottobre al 1 novembre, si ricorda la Chiacchierata fra tromba e pennello, pennino e violino con Paolo Fresu, Sonia Peana e Alessandro Sanna per raccontare l’avventura della musica che si fa immagini e viceversa, le Divagazioni musicali per musicisti svagati della Banda Osiris e “Ritmo e ritmi” di Bruno Tognolini e i musicisti dell’Orchestra da Camera di Mantova.

AMB_0009

L’evento, organizzato dall’associazione artistica e culturale Segni d’Infanzia, è promosso dal Comune di Mantova, patrocinato da Comitato Italiano per Unicef, Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Provincia di Mantova, Fondazione Umberto Artioli, realizzato con la collaborazione dell’Ufficio d’Informazione a Milano del Parlamento Europeo e sostenuto dal MIBACT, Agenzia Nazionale per i Giovani, Regione Lombardia, Fondazione Cariverona, Fondazione Comunità Mantovana, Ambasciata di Francia, Fondazione Nuovi Mecenati, Banca Monte dei Paschi di Siena, Reale Ambasciata di Norvegia, Fondazione Cariplo, Camera di Commercio di Mantova, Ente Pardo del Mincio e da numerosi sponsor privati.

AMB_0004

Ed è proprio grazie ad uno degli sponsor, “Inglesina”, che è stato possibile organizzare una performance di pittura per i più piccoli che dovranno cimentarsi nel dipingere delle carrozzine bianche.

Annunci

Rispondi