PEGOGNAGA – TEATRO ANSELMI: RICOSTRUIAMOLO ASSIEME

TEATRO ANSELMI DI PEGOGNAGA.jpg

Partirà il 7 maggio Il teatro si fa in tanti, fase zero della campagna di raccolta fondi coordinata dall’Associazione Amici del Teatro Anselmi, Comune di Pegognaga e Fondazione Aida, che prevede l’avvio del progetto di recupero del Teatro Anselmi. La struttura, fiore all’occhiello della cultura mantovana, è stata gravemente danneggiata a seguito del sisma del 2012.

CONFERENZA_01 copia.jpg

La prima fase della campagna, sostenuta da Fondazione Cariplo attraverso il progetto Dalla storia allo storytelling, è finalizzata da un lato a mantenere viva nel territorio la memoria del Teatro Anselmi dall’altro a coinvolgere privati e istituzioni nel contribuire, nelle forme più varie, al suo recupero.

Tra le azioni in programma, a settembre, anche una campagna di crowdfunding.

Gianni Morandi, Orietta Berti, Paolo Poli, Angelo Branduardi e tanti altri sono alcuni dei big ad essersi esibiti “all’Anselmi”, storico teatro di Pegognaga, fiore all’occhiello della cultura mantovana reso inagibile dal sisma del 2012. Con l’obiettivo di avviare il progetto di recupero della storica struttura, inaugurata ufficialmente nel 1928 con La Traviata, sabato 7 maggio presso il Teatro Tenda, la tensostruttura che momentaneamente ne sta prendendo le veci, prenderà avvio Il teatro si fa in tanti.

Si tratta della prima fase della campagna di raccolta fondi – promossa da Comune di Pegognaga, Fondazione Cariplo, in collaborazione con Fondazione Aida, Provincia di Mantova e Associazione Amici del Teatro Anselmiche ha l’obiettivo di sensibilizzare e mantenere viva nel territorio la memoria del Teatro Anselmi, oltre che a coinvolgere popolazione e istituzioni nel contribuire, nelle forme più varie, al suo recupero.

interno del teatro Anselmi

Con questa finalità, alle ore 21.00 di sabato 7 maggio, è in programma la prima dello spettacolo Leggende di teatro, ultima tappa del progetto Dalla storia allo storytelling. L’iniziativa, attraverso prima un percorso laboratoriale, e poi l’allestimento e circuitazione dello spettacolo, recupera la memoria del teatro, che se pur perduto fisicamente sopravvive grazie al contributo che ha saputo offrire allo sviluppo della Comunità (regia Jacopo Pagliari, attore e regista di Fondazione Aida, il cast è composto da otto persone del territorio).

A luglio, nell’ambito della rassegna cinematografica estiva di Pegognaga, sarà presentato in anteprima il documentario Il teatro si fa in tanti, di Apapaja Produzioni Cinematografiche, azione del progetto Dalla storia allo storytelling, che raccoglie le testimonianze di spettatori e attori legati al teatro comunale.

LEGGENDEDITEATRO.JPG

COME FARE UNA DONAZIONE: Per consentire a chiunque, sia privati cittadini, sia istituzioni che aziende, di fare una donazione, è stato istituito, grazie a Fondazione Comunità Mantovana Onlus, il numero di conto corrente dedicato al “recupero del Teatro Anselmi attraverso l’acquisto di arredi e attrezzature sceniche” (IBAN: IT 83 C033 5901 6001 0000 0017 731).

Sarà inoltre possibile lasciare una donazione ai referenti della campagna Il teatro si fa in tanti che saranno presenti durante le diverse iniziative estive. In particolare, al momento, è confermata la partecipazioni a: Pegorock (1-5 e 9-12 giugno, area feste del Campo Sportivo Ferrari), Mercatini serali (tutti i venerdì sera dal 10 giugno al 12 agosto), Estate in piazza (eventi in fase di definizione) Antica Sagra di San Lorenzo (dal 12 al 17 agosto) e in occasione della Festa D’Autunno (dal 7 al 9 ottobre).

Da settembre inoltre partirà la campagna di crowdfunding attraverso cui, fino a fine novembre, sarà possibile effettuare una donazione all’interno della pagina dedicata al progetto sulla piattaforma di crowdfunding DeRev (www.derev.com) e richiedere delle ricompense dedicate ai sostenitori.

Tutte le iniziative volte alla promozione della campagna Il teatro si fa in tanti saranno coordinate dall’Associazione Amici del Teatro Anselmi, nuova realtà associativa locale che mira ad un recupero del Teatro pegognaghese, con la volontà di riempire di contenuti fisici e artistici il contenitore teatrale, in collaborazione con il Comune di Pegognaga e Fondazione Aida.

Il nome di tutti i donatori sarà poi segnalato in un totem che verrà disposto dal Comune di Pegognaga in segno di ringraziamento.

Fondazione Cariplo fa filantropia con la passione per l’arte, la cultura, la ricerca scientifica, il sociale e l’ambiente. Oggi è concentrata sul sostegno ai giovani, al welfare di comunità e al benessere delle persone, realizzando progetti insieme alle organizzazioni non profit. Dal ’91 ad oggi la Fondazione ha sostenuto oltre 30 mila iniziative donando 2,8 miliardi di euro. Nel 2016 la Fondazione compie 25 anni. Festeggia insieme a noi.

 

 

 

Annunci

Rispondi