MANTOVA – AL VIA IL CORSO DI GESTIONE DELLA SALA NELLA RISTORAZIONE

 

CORSO DI GESTIONE DELLA SALA NELLA RISTORAZIONE.jpgParte lunedì 7 ottobre il corso, organizzato da Confagricoltura Mantova con Agriturist e Gambero Rosso, dedicato alla “gestione della sala nella ristorazione”, che sarà anche finanziabile da Foragri per i dipendenti delle aziende iscritte al fondo. L’obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti un vero e proprio percorso con impostazione prettamente pratica, visto che quello dell’operatore di sala, cameriere professionista e operatore di sala è un settore fortemente in espansione e che, a livello sia nazionale che internazionale, non conosce momenti di crisi. Il mestiere può essere intrapreso da giovani e meno giovani, uomini e donne, italiani e stranieri, ma è richiesto per tutti un livello di professionalità decisamente specializzato.

Il corso è aperto a imprenditori e dipendenti delle aziende agricole e agroalimentari, e sarà tenuto da docenti selezionati dal network Gambero Rosso, in collaborazione con Laurenzi Consulting, società che può vantare esperienza pluriennale nel campo della consulenza per l’ideazione, la progettazione e l’avviamento di format food&beverage. Le lezioni dunque saranno tenute da professionisti del settore, tra cui sommelier, maitre e communication manager.

Le lezioni si terranno nelle giornate di lunedì 7 e lunedì 14 novembre, nel tardo pomeriggio nella splendida location di Villa Schiarino, a Porto Mantovano. Il corso, che prevede un numero minimo di partecipanti pari a venti, avrà durata complessiva di dodici ore. Il programma si articola in un modulo unico, durante il quale saranno affrontati temi come identità e concept aziendale, gestione dello staff, presentazione dell’offerta, eventi e banchetti, servizio al bar, carta dei vini, organizzazione interna del lavoro, accoglienza e gestione del cliente e training&staff.

Tra gli agriturismi che hanno già confermato la loro presenza troviamo “Al Fuguler” (di Lucia Sileo, Marmirolo), corte “Pioppa Reginella” (di Daniela Dovi, Roberbella), fattoria “Pepe” (della famiglia Peverada, Monzambano), fattoria “Le spighe” (di Cristina Stefanoni, Monzambano), agriturismo “Eliodoro” (di Giuliano Annibaletti, Roverbella), agriturismo “Strade” (di Giovanni Cena, Roverbella), agriturismo “Corte Rocca (di Davide Ligabue, Villanova de Bellis).

Annunci

Rispondi