REGGIOLO – VIA LIBERA DELLA SOPRINTENDENZA PER LA RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA MARTIRI

Piazza.jpg

Il progetto esecutivo della nuova piazza Martiri di Reggiolo ha il via libera della Soprintendenza. Dopo il percorso partecipato con la cittadinanza, i commercianti e le associazioni di volontariato, che ha delineato l’aspetto e le caratteristiche della nuova piazza Martiri, il progetto è stato infatti sottoposto al parere della Soprintendenza che ha approvato l’intervento. Ora sarà dunque possibile avviare le procedure di gara per la scelta dell’impresa che realizzerà l’intervento. I lavori, che avranno una durata di circa un anno, potranno dunque iniziare già questa estate. Un risultato importante per un intervento considerato dall’amministrazione comunale di centrale importanza per la riqualificazione del centro storico del paese. L’intervento è stato reso possibile dal bando promosso dalla Regione Emilia Romagna per la rivitalizzazione dei comuni colpiti dal sisma del 2012.

Piazza 1.jpgPer la realizzazione della nuova piazza di Reggiolo sono arrivati al Comune 950mila euro a cui vanno aggiunti altri 300mila euro di risorse comunali che permetteranno di completare al meglio i lavori.

Roberto Angeli-sindaco di Reggiolo

Il percorso partecipativo ‘Facciamo Centro’, che ha reso possibile raccogliere i pareri e le considerazioni dei cittadini sul progetto di riqualificazione di piazza Martiri – ha commentato il sindaco Roberto Angelinon si fermerà alla discussione sul progetto. Quando il cantiere avvierà i lavori il confronto con la cittadinanza sarà molto importante. Per questa ragione, già dalle prossime settimane, saranno calendarizzati alcuni incontri tematici con tutti i portatori di interessi, parliamo dei commercianti, delle associazioni di volontariato, dei semplici cittadini che ci vivono per condividere con loro tutte le fasi del cantiere. Nel progetto esecutivo sono già stati considerati i possibili problemi causati dal cantiere e sono state cercate soluzioni per garantire durante tutta la durata dei lavori la viabilità, la sosta e la possibilità di effettuare il mercato settimanale. Un grande ringraziamento da parte dell’Amministrazione va agli architetti progettisti dello studio Arteas che hanno coordinato tutte le fasi progettuali per riuscire a sfruttare al meglio tutte le risorse messe in campo dall’amministrazione comunale”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.