PARCO DEL MINCIO – Alla scoperta di uno scrigno di natura: escursione con guida ambientale a Chiavica del Moro

osservatorio.jpg

Domenica 9 aprile debutta la rassegna gratuita di escursioni “Gustare la natura” promossa dal Parco del Mincio in collaborazione con il Comune di Mantova. Si inizia dalla piccola lanca del basso Mincio, Chiavica del Moro che è un prezioso angolo di biodiversità dove trovano riparo anfibi, pesci, uccelli di specie protette nelle liste europee.

Il sito stesso è una delle nicchie di natura d’Europa, inclusa nella rete Natura 2000. È questo il luogo di natura nel quale si dà avvio, domenica mattina, alla rassegna di escursioni nell’area protetta nel segno dell’anno internazionale del turismo sostenibile.

L’ora di ritrovo è alle 10 del mattino davanti all’ex casello idraulico a Chiavica del Moro, allestito dal Parco del Mincio a punto di osservazione, per una breve introduzione al riconoscimento delle specie che sono presenti nel sito. Poi, accompagnati da una guida ambientale, si scende nei sentieri della lanca per osservare nidi, garzaie e specie autoctone.

L’escursione apre il programma di eventi “Gustare la natura” promosso dal Parco del Mincio con la collaborazione del Comune di Mantova per “East Lombardy” regione europea della gastronomia: per la prima tappa il tema viene proposto con una piccola degustazione di pane e salame offerta ai partecipanti.

La durata dell’escursione è di circa due ore. Evento gratuito, prenotazione obbligatoria, max 35 persone: tel. 0376-391550 int. 20, cell. 338-9427438

Per info www.parcodelmincio.it

Per raggiungere il luogo: da Mantova sulla statale Ostigliese in direzione Ostiglia, prima della frazione di Pontemerlano prendere a destra Strada Cadorna (seguendo indicazioni per Loghino delle Streghe). Superare il ponte sul Canal Bianco e parcheggiare negli spazi liberi, prima dell’argine sinistro del Mincio: il casello idraulico è a poca distanza sull’argine, a sinistra.

Annunci

Rispondi