MANTOVA – “UN SORSO DI POESIA” TRA I QUADRI di CAVALETTI e le PAROLE di BAMBINI e BOSCHINI

danilo cavaleti cercato.jpg

Sabato 13 maggio, nell’ambito del Mercato Contadino posto in prossimità dei giardini di San Domenico a Mantova, si terrà “UN SORSO DI POESIA”, un evento tra arte, poesia e musica. A partire dalle ore 11, sotto la Loggia di Giulio Romano, il cantautore e musicista Fabio Bambini dialogherà con l’artista Massimiliano Boschini.

I due utilizzeranno i linguaggi a loro più congeniali, lambendo i territori della performance sonora e del reading poetico, miscelando e preparando un cocktail di note, parole e suggestioni da somministrare un po’ tutti, dagli avventori ai commercianti, dai curiosi ai semplici passanti.

danilo cavaleti.jpg

Un compito reso più facile dalla presenza dei quadri di Danilo Cavaletti, uno degli ultimi pittori e scultori della Bassa, che saranno appesi nelle vicinanze e che faranno da quinta non solo a Bambini e Boschini, ma che avvicineranno le placide acque del Rio a quelle più turbolente del Po, le geometrie delle pietre pensate da Giulio Romano alle forme casuali dei sassi lavorati e smussati dalla corrente del grande fiume, i colori tenui delle pareti della Loggia alla sgargiante tavolozza del pittore naïf.

“Un sorso di poesia” è un invito a fermarsi, a trovare cinque minuti di tempo da rubare alla frenesia del quotidiano, a scoprire come ci siano cose che fanno bene al corpo e all’anima: l’arte, appunto, ma anche i tanti prodotti autentici e genuini che si possono trovare sui banchi del Mercato Contadino.

L’evento è organizzato dal Consorzio Agrituristico mantovano “Verdi terre d’acqua” in collaborazione con Arci Mantova ed è ad ingresso gratuito.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.