MANTOVA – PARTE LA TERZA EDIZIONE DI POESIA “FESTIVAL INTERNAZIONALE VIRGILIO”

Festival Internazionale Virgilio.jpg

di Mendes Biondo

È tutto pronto per la Terza edizione di Mantova Poesia – Festival Internazionale Virgilio che vedrà protagonisti autori nazionali ed internazionali. La rassegna, mirato da sempre incentrata sulla promozione della poesia, avrà luogo a Mantova da giovedì 19 a domenica 21 maggio 2017.

Il programma di eventi del Festival annovera un totale di cinquanta autori, poeti, saggisti e studiosi, alcuni dei quali ben noti ai lettori per le loro pubblicazioni con i più grandi editori. Sarà il poeta Franco Loi ad inaugurare la rassegna con l’evento di giovedì 18 maggio seguito da Milo De Angelis che proporrà una lettura poetica sabato 20 maggio e una lectio magistralis su “La figura del padre nella poesia italiana del ‘900” domenica 21 maggio.

Tra le voci autorevoli spicca anche quella di Donatella Bisutti, autrice del fortunato libro “La poesia salva la vita” che parlerà della sua rivista “Poesia e Conoscenza” sabato 20 maggio e chiuderà il Festival con un proprio recital il giorno successivo.

Antonia Arslan.jpg

Ma i grandi nomi non si fermano qui visto che Domenica 21 Maggio Antonia Arslan, insieme con i curatori Suren Gregorio Zovighian e p. Hamazasp Kechichian, presenterà in anteprima assoluta “La penna e la spada” pubblicato dalla casa editrice Ares di Milano, un’antologia dedicata ai poeti e narratori armeni vittime del genocidio del 1915.

Arslan leggerà anche alcune sue ballate armene. Sarà presente anche la voce e la poesia di Elena Liliana Popescu, considerata la più grande poetessa rumena vivente, che terrà un recital assieme a Beppe Costa sabato 20 maggio.

Altro elemento fondante dell’iniziativa è il terzo Premio Nazionale di Poesia Terra di Virgilio, la cui cerimonia conclusiva è prevista per sabato 20 maggio. “Il Premio – spiega Carla Villagrossi, presidente di giuria assieme al poeta Beppe Costa – si compone di due sezioni, la prima delle quali rivolta a persone fragili ospitate in strutture protette. Abbinare la poesia del disagio a quella ‘normale’ della seconda sezione, ci pare un segno concreto di integrazione socio-culturale, in un’ottica più vasta del comprendere la poesia”.

Il Festival, organizzato dall’associazione La Corte dei Poeti, gode dei patrocini di Comune e Provincia di Mantova, tutti gli eventi saranno ad ingresso gratuito.

Il programma completo degli eventi si può consultare sul sito www.poesiaterradivirgilio.it.

Franco Loi.jpg

Di seguito il programma degli eventi

  • GIOVEDÌ 18 MAGGIO

Ore 18 – Sala degli Stemmi, via Frattini 60 – Anteprima del Festival: recital di Franco Loi. Poeta, scrittore, traduttore e saggista, classe 1930, è autore di oltre venti raccolte poetiche editate a partire dal 1973 da illustri editori, fra i quali Einaudi, Mondadori, Garzanti.

Ore 19.30 – ARCI Donini,piazza dei Mille 14 – Cena con il poeta Giancarlo Sissa. L’autore ha pubblicato sette sillogi con editori di prestigio, fra i quali Marcos y Marcos e Manni. Prenotazioni: tel. 0376.365930.

Ore 21.30 – Cinema Mignon – Anteprima del film di Bruno Bigoni Chi mi ha incontrato non mi ha visto – L’ultima fotografia di Arthur Rimbaud. Il regista sarà presente.

  • VENERDÌ 19 MAGGIO

Ore 10 – Loggia del Grano, via Spagnoli – Poetry for young people – Incontro con gli studenti degli istituti superiori di Mantova. Con Antonella Lucchini, Sara Vitali e Rosa Pierno. Saranno presenti i poeti Natalia Bondarenko (Ucraina), Paolo Aldrovandi e Claudia Zironi che leggeranno loro componimenti e liriche dei loro “maestri”. Seguirà la consegna del premio alla carriera Alberto Cappi – Mantova Poesia 2017 a Gilberto Cavicchioli, mantovano, autore dal 1973 di numerosi libri di poesia e memorialistica pubblicati, fra gli altri, da Scheiwiller e Garzanti/Vallardi.

Ore 18 – Casa del Mantegna, via Acerbi 47 – Inaugurazione di Mantova Poesia – Festival Internazionale Virgilio, terza edizione. L’avvio ufficiale della rassegna coinciderà con l’ultima giornata di Alla fine dei conti, ciclo di conferenze, sempre a cura de La Corte dei Poeti, che analizza il rapporto tra le arti e la morte.

L’incontro Poesia e Thanatos rappresenterà un segno di rinascita e continuità nel solco dello spirito di ricerca intellettuale de La Corte dei Poeti. Relatori: Mariella Borraccino, psicanalista, ed Enrico Ratti, saggista e scrittore. Daniele Piccini, filologo e poeta, leggerà sue poesie dalle sillogi Inizio Fine (Crocetti, 2013) e Regni (Manni 2017), in anteprima. Saranno presenti Elena Alfonsi e Maria Angela Gelati.

Ore 21 – Sala della Colonna, piazza L. B. Alberti – Beppe Costa (poeta ed editore) e Stefania Battistella (poetessa, presidente dell’associazione culturale Pellicano di Roma) presenteranno l’antologia SignorNò con testi inediti, fra gli altri, di Fernando Arrabal e Jack Hirschman. Anteprima mantovana.

  • SABATO 20 MAGGIO

Ore 10.30 – Sala della Colonna, piazza L. B. Alberti – La poetessa Donatella Bisutti parlerà de L’esperienza della rivista Poesia e Conoscenza, da lei editata, con Giancarlo Madella, psichiatra, e la presidente de La Corte dei Poeti Simona Gibertini.

Ore 12 – Loggia del Grano, via Spagnoli – Presentazione del volume Poesia, la vertigine della bellezza, atti del convegno omonimo, svoltosi durante la seconda edizione del Festival. Il volume raccoglie inediti di Adriano Amati, Flavio Ermini, Valerio Magrelli, Rosa Pierno, Enrico Ratti, nonché del latinista Giorgio Bernardi Perini, recentemente scomparso. Questi sarà ricordato da Luciano Parenti. Seguirà A Baltimora story, concerto di Christopher Pisk per pianoforte e voce recitante di Barbara Bicchiri.

Ore 16 – Loggia del Grano, via Spagnoli – Consegna dei riconoscimenti relativi al Premio Nazionale di Poesia Terra di Virgilio 2017. Interverranno i giurati Beppe Costa, Giorgio Colombo, Antonella Fretta, Stefano Iori, Marco Molinari, Giovanni Nolfe, Lucia Papaleo, Rosa Pierno, Enrico Ratti, Maurizio Rizzini, Renata Salvarani, Carla Villagrossi. Sarà presentata l’antologia del Premio 2017.

Dalle 18 alle 20 – Piazza Mantegna, spazio Libreria Di Pellegrini – Fatemi scrivere altro non chiedo, liberi versi in libera contrada con il poeta Iago (Roberto Sannino) che improvviserà versi coinvolgendo i passanti.

Ore 18 – Casa del Rigoletto, piazza Sordello 23 – Inaugurazione della mostra fotografica Figure del grido di Viviana Nicodemo. L’artista, dopo lunga attività teatrale, si occupa dal 1995 di arti visive e fotografia con opere dai timbri poetici.

Milo De Angelis.jpg

Ore 19 – Rotonda di San Lorenzo, piazza delle Erbe – Recital di Milo De Angelis. Poeta, scrittore e critico letterario, pubblica dal 1976. Ha firmato sillogi edite prevalentemente da Mondadori, un romanzo breve per i tipi Guanda, saggi e opere di traduzione. I suoi testi sono tradotti in numerose lingue.

Ore 21 – Loggia del Grano, via Spagnoli – Canto d’amore, recital di Elena Liliana Popescu e Beppe Costa – La prima, considerata la più grande poetessa rumena vivente, ha pubblicato in italiano Canto d’amore (Pellicano, 2016). Stesso titolo per la silloge del 1986 di Beppe Costa, tra i più autorevoli poeti italiani.

Parteciperanno Antonella Lucchini e Antonino Caponnetto.

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.