GAZOLDO DEGLI IPPOLITI – SCOPRIRE LE BELLEZZE DI PALMIRA CON MARIA TERESA GRASSI TRA MUSICA E ARTE

Palmira Storie straordinarie.jpg

Un pomeriggio di archeologia e musica nella sede dell’Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti quella dell’11 Giugno. A partire dalle ore 17.00, infatti, il pubblico convenuto potrà conoscere il futuro e il passato della città di Palmira grazie all’incontro con Maria Teresa Grassi che presenterà il libro “PALMIRA – Storie straordinarie dell’antica metropoli d’Oriente” – Edizioni Terra Santa 2017.

 

Maria Teresa Grassi

Maria Teresa Grassi insegna Archeologia delle Province Romane presso l’Università degli Studi di Milano. Dal 1986 partecipa allo scavo del vicus di Calvatone-Bedriacum, di cui è direttore dal 2005. Dal 2007 è direttore per la parte italiana della Missione Archeologica Italo-Siriana di Palmira (PAL.M.A.I.S): l’area ottenuta in concessione è il quartiere sud-ovest dell’antica città, compreso tra l’Agorà, la cinta muraria tardo antica, la via Colonnata Trasversale e la Grande Via Colonnata. Dialogherà con l’autrice ROBERTO NAVARRINI.

A seguire ci sarà il Concerto di fine corso degli allievi di pianoforte del maestro Alessandro TREBESCHI. Allo strumento si esibiranno Andrea FANTUZZI – Nicolò FLORIANI – Isacco GAIONI ed Elia TERZI

A ciò si aggiunge la presenza de I MUSICI CANTORES diretti da SHAN SHAN SUN che proporanno un gioioso programma di canti tradizionali e popolari. Di seguito il repertorio eseguito:

La domenica andando alla messa

Piemontesina

La mula de Parenzo

Un bacio a mezzanotte

Besame mucho

Azzurro

In mostra durante l’evento i dipinti della personale di STEFANO GRASSELLI intitolata  “Visioni di un’apocalisse”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.