MANTOVA – “LANFRANCO. IO NON SONO UN PITTORE” – Il docufilm al cinema Ariston

Lanfranco

“Lanfranco. Io non sono un pittore” è il titolo del film documentario, realizzato da Mario d’Anna e Stefano Mangoni, che verrà proiettato in anteprima assoluta mercoledì 7 giugno, alle 21, al Cinema Teatro Ariston di via Principe Amedeo. L’ingresso è aperto gratuitamente al pubblico.

Il documentario, prodotto da Mantova Film Commission e DAMA Produzioni con il patrocinio del Comune di Mantova, è incentrato sull’artista di Quingentole Lanfranco Frigeri, in arte Lanfranco, classe 1920, da sempre affascinato dalla fantascienza e dall’arte. La regia del docufilm è firmata a quattro mani da Stefano Mangoni e Mario d’Anna, il primo è anche autore della sceneggiatura, mentre al secondo si deve la cura di fotografia, musica e montaggio.

Le opere di Lanfranco sono state definite fantastiche, ma molte sono anche fantascientifiche. Vari quadri e sculture hanno per soggetto donne robot – hanno spiegato gli autori –. È stato realizzato un lavoro molto attento e curato, per questo ci abbiamo messo un anno e mezzo per portarlo a termine”.

02_lanfranco

L’unico volto che appare, oltre a quello dell’artista, è della giornalista e scrittrice Edgarda Ferri, sua grande amica. Non ci sono, infatti, attori che interpretano personaggi nel documentario, ma solo voci fuori campo.

Gli interpreti che hanno collaborato sono Alessandro Pezzali, Fabio Zurli, Federica Restani, Silvia Benedini, Barbara De Gabrielis e Raffaele Latagaliata.

Una parte speciale è riservata all’attore Nicola De Buono che legge alcune poesie scritte dallo stesso Lanfranco.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.