REGGIOLO – “INTIMO 66” di MARRETTI e ARTONI: nuovo negozio aperto grazie al bando ‘nuove attività’

Paola Artoni Isabella Marretti

Paola Artoni e Isabella Marretti

Sono dieci le nuove attività che, dall’inizio dell’anno ad oggi, hanno aperto i battenti a Reggiolo grazie al bando messo in campo dall’amministrazione comunale. Sabato 10 giugno, in via Veneto 14 nel centro storico reggiolese, un nuovo appuntamento con l’inaugurazione al negozio di intimo “Intimo 66” di Isabella Marretti e Paola Artoni. Con l’apertura dell’attività si estende l’offerta commerciale a Reggiolo e si raggiunge un traguardo importante per l’Amministrazione che, attraverso questo bando, ha dato la possibilità di accedere a un contributo a fondo perduto per sostenere le nuove aperture nel centro del paese.

Inaugurazione1.png

Fino al 30 giugno le nuove attività che vorranno insediarsi a Reggiolo entro il 13 dicembre 2017, potranno presentare domanda per accedere al bando. Il contributo massimo a fondo perduto ammonta a 7.500 euro a fronte delle spese sostenute per l’investimento. Potranno presentare richiesta i maggiorenni e coloro avranno compiuto 18 anni entro il 31 dicembre 2017, data di scadenza del bando.

Gli imprenditori potranno ottenere il contributo se avranno aperto la loro attività nel comune di Reggiolo tra il 1 gennaio 2017 e il 31 dicembre 2017. Sono comprese attività commerciali di vendita al dettaglio in sede fissa, attività di pubblico esercizio, attività di impresa artigiana con produzioni alimentari tipiche riconducibili alla tradizione gastronomica e dolciaria italiana, lavorazioni artistiche e tradizionali, acconciatori, estetiste e centri fitness.

Inaugurazione 2.JPG

Il bando è disponibile all’Ufficio relazioni con il pubblico (URP) del Comune di Reggiolo in via IV Novembre 19 e sul sito Internet del Comune di Reggiolo: www.comune.reggiolo.re.it.

Per informazioni è possibile rivolgersi alla dottoressa Elisabetta Fantini dell’Ufficio Attività produttive, tel. 0522 213799.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.