MANTOVA – “FERMARE L’ATTIMO”. MOSTRA DI BEATRICE PASTORIO a CASA DI RIGOLETTO

FERMARE L'ATTIMO.jpg

“Fermare l’attimo” è il titolo della mostra di pittura su base fotografica di Beatrice Pastorio che verrà inaugurata sabato 17 giugno, alle 18, nella Casa di Rigoletto in piazza Sordello. L’esposizione è a cura di Carlo Micheli dell’Ufficio Mostre del Comune di Mantova con la collaborazione di Francesca Chiappetta.

La Pastorio, nella stesura delle opere, fonde realismo e astrazione in progetti ricercati, arricchiti dall’uso di materie preziose, quali foglia d’oro e d’argento e supporti di pregio, come sete, rasi e pizzi.

In “Fermare l’attimo” l’artista asolana rielabora, col proprio stile, alcune fotografie di famiglia riemerse “casualmente” dal fondo di un cassetto.

Il tempo fermato è quello dei ricordi dell’artista – ha spiegato Micheli –, i volti quelli dei personaggi menzionati negli amarcord famigliari. Questi scatti amatoriali, domestici, costituiscono il punto di partenza di ‘Fermare l’attimo’, il materiale grezzo su cui è intervenuta Beatrice, prima operando sui tagli, gli ingrandimenti, le sgranature; poi aggiungendo colori, velature, foglie d’oro e d’argento. Si tratta di commenti cromatici intesi a ‘sigillare’ l’immagine, a bloccarla nella sua perfezione formale ed evocativa”.

La mostra rimarrà aperta gratuitamente al pubblico con orario continuato dalle 9 alle 18, fino al 16 luglio 2017. Info: 0376 288208.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.