REGGIOLO – Nel quartiere di via Bianchi e via Parini terminati i lavori bloccati dal concordato della Cmr

dav

Sono terminati i lavori di urbanizzazione, nel nuovo quartiere di via Bianchi e via Parini a Reggiolo, bloccati dal concordato della Cooperativa muratori. Grazie a un accordo tra l’amministrazione comunale di Reggiolo e il gruppo Ccfs (Consorzio cooperativo finanziario per lo sviluppo) di Reggio Emilia anche le opere di urbanizzazione lasciate incomplete a causa del concordato di Cmr sono state portate a termine.

Roberto Angeli-sindaco di Reggiolo

Un risultato non scontato quello di vedere terminati i lavori – spiega il sindaco Roberto Angeli – perché essendo il soggetto attuatore (Cmr) in concordato, era praticamente impossibile che si facesse carico di terminare questi lavori iniziati e mai finiti. Grazie all’accordo raggiunto con il soggetto che si è sostituito alla Cmr, oggi tutte le opere sono state completate. Tra gli obblighi di Cmr c’era, infatti, anche la sistemazione di alcuni tratti di strade all’esterno del nuovo quartiere necessarie per la riqualificazione complessiva dell’area. La conclusione dei lavori apre dunque la porta al completamento di altri due quartieri ancora non finiti, l’area di via Mozart e quella di via Europa. Questo sarà possibile sempre grazie alla sostituzione di soggetti interessati nell’operazione”.

Annunci

Rispondi